Asilo nido Mary Poppins, al via il progetto \'Face e Pepito vanno all\'asilo\'

cane 17/04/2009 - L’Asilo Nido Mary Poppins in collaborazione con l’Associazione “Pet Village” avvia il progetto “Face e Pepito vanno all’asilo”.

Nella vita di tutti i giorni, gli animali possono essere uno strumento prezioso. E’ per questo che negli ultimi anni si sta diffondendo la pet-therapy disciplina che indica una serie di interventi di tipo educativo, ricreativo e terapeutico effettuati con l’ausilio degli animali con l’obiettivo di favorire il miglioramento delle condizioni fisiche, cognitive e sociali. In particolare per il bambino in età prescolare, l’animale svolge un ruolo significativo: stimola il mondo immaginario, sviluppa l’empatia e la curiosità, favorisce lo sviluppo cognitivo, affettivo e sociale.



E’ in questa ottica che l’Asilo Nido Mary Poppins in collaborazione con l’Associazione “Pet Village”, da anni impegnata nella pet-therapy, darà avvio al progetto “Face e Pepito vanno all’asilo”. Face è un golden retriver femmina di 8 anni e 6 mesi, Pepito è un simpatico coniglietto nano di un anno. Nel corso di 6 incontri in programma tra Aprile e Maggio i due animaletti incontreranno i bambini del Mary Poppins e con l’aiuto di due esperte, specializzate in pet-therapy, prenderà il via un percorso didattico , con forte valore emozionale, volto a far conoscere gli animali, ma anche a favorire l’interazione e a stimolare le capacità sensoriali e motorie dei piccoli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2009 alle 15:35 sul giornale del 17 aprile 2009 - 1438 letture

In questo articolo si parla di attualità, cane, asilo nido Mary Poppins