Corridonia: aumenta la differenziata e si riducono le tariffe

rifiuti 3' di lettura 17/04/2009 - Continua la crescita della raccolta differenziata a Corridonia, ma non solo. Infatti dopo il raggiungimento della soglia del 70,3% di marzo scorso e la riduzione del 3% sulla tariffa dei rifiuti TIA (Tassa Igiene Ambientale), il Comune e Corridonia Servizi stanno predisponendo una serie di servizi volti a migliorare e a far crescere la raccolta per rendere sempre più bella e pulita la città.

In questi giorni, infatti, i residenti delle frazioni di Colbuccaro e San Claudio (il centro storico ne è già provvisto) riceveranno dei contenitori per la raccolta degli oli esausti domestici (oli di frittura e di conservazione di alimenti in genere) da usare per il trasporto fino all’”olivia” stradale. Il Comune sta infatti installando in sette punti della città le “olivie”, i contenitori gialli circolari stradali, dove poter conferire gli oli vegetali esausti. Essi saranno posizionati a Passo del Bidollo, Colbuccaro Alto, San Claudio (zona Damen), frazione Trodichetta (stazione San Claudio), zona industriale, zona Beati e zona Ippodromo Martini.


L’Amministrazione comunale ha investito anche nelle isole ecologiche attraverso il miglioramento delle due già esistenti (Fonte Orsola e Colbuccaro) e l’attivazione di una terza in zona San Claudio. L’isola ecologica in zona Fonte Orsola sta lavorando molto bene e riceve rifiuti ingombranti, elettrici e urbani dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 13.00 e nei pomeriggi di martedì e venerdì dalle 16.00 alle 19.00. Il Comune ha provveduto a far eseguire delle migliorie nell’isola ecologica di Colbuccaro dove sono stati sistemati dei container per il conferimento dei rifiuti urbani. Si ricordano gli orari di apertura: martedì e sabato dalle 10.00 alle 13 e giovedì dalle 16.00 alle 19.00. È in fase di allestimento, invece, la nuova stazione ecologica di San Claudio in zona Damen dove tutti i residenti potranno comodamente conferire i rifiuti ingombranti (vecchi mobili, apparecchiature elettriche ed elettroniche, ecc.), potature e sfalci. La nuova isola ecologica di San Claudio resterà aperta nei giorni di mercoledì dalle 16.00 alle 19.00 e di giovedì e sabato dalle 10.00 alle 13.00. Al fine di garantire un miglior servizio di pulizia stradale, Corridonia Servizi si è dotata di una nuova autospazzatrice aspirante.


“Tutti questi investimenti – ha dichiarato il sindaco Nelia Calvigioni – ci permettono di mantenere la città ancora più pulita. Inoltre la grande collaborazione dei cittadini, che hanno subito adottato tutte quelle “buone pratiche” quotidiane, ci ha permesso di abbassare la tariffa di smaltimento dei rifiuti. Questo significa che la città di Corridonia, con dei piccoli gesti quotidiani, ha saputo migliorare i servizi ambientali, senza gravare sui cittadini, ma anzi riducendone i costi a carico degli stessi. Si tratta di un piccolo riconoscimento a chi si impegna, a chi dimostra di avere comportamenti eco-compatibili e che soprattutto dimostra con i fatti e con orgoglio il proprio senso di appartenenza alla nostra Corridonia”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2009 alle 16:29 sul giornale del 17 aprile 2009 - 1325 letture

In questo articolo si parla di attualità, corridonia, comune di corridonia