Grazie alla musica al via relazioni con Ekaterinburg

musica 21/04/2009 - E\' stato un successo il concerto di venerdì del famoso \"Domestik\" Municipal Choir, diretto dal maestro Valery Kopanev di Ekaterinburg, che si è svolto nella Cattedrale di Macerata. L\'iniziativa è stata organizzata dall\'Associazione \"Virgo Lauretana\" di Loreto in collaborazione con la Cappella musicale della Cattedrale di Macerata diretta dal maestro Carlo Paniccià. Il Comune di Macerata che ha offerto ai cantori la visita guidata della città.

L\'assessore Stefano di Pietro ha salutato la formazione corale ed incontrato l\'assessore alla Cultura dell\'amministrazione comunale di Ekaterinburg, per attivare un futuro e fattivo scambio tra le due città, all\'enoteca allestita nella Galleria degli Antichi forni, dove era presente anche Stefano Gregori, presidente del consorzio Marche viaggiare.

Il coro proviene dalla metropoli russa Ekaterinburg, capoluogo dell\'Oblast di Sverdlovsk, situata sul lato asiatico degli Urali; è fondato nel 1988 e fin dalla sua costituzione è diretto dal Maestro Kopanev, laureato in direzione corale all\'Istituto musicale di \"Gnesin\" di Mosca, composto da cantori diplomati nelle principali accademie e conservatori di musica russi.

I cantori, eseguendo brani magistrali come il celebre \"Miserere\" di Gregorio Allegri, e la famosa \"Ave Maria\" di Sergei Rackmaninov ma anche brani di Dimitry Bortnyansky, Pavel Chesnokov e Niel van der Watt, hanno messo in mostra la loro grande professionalità, che con esecuzioni appropriate e una robusta vocalità si adeguava perfettamente allo stile delle composizioni proposte. Due i bis concessi al pubblico intervenuto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2009 alle 16:46 sul giornale del 21 aprile 2009 - 872 letture

In questo articolo si parla di musica, politica, macerata, comune di macerata