C’era una foglia: concluso il concorso regionale per musicisti

piccoli musicisti 22/04/2009 - Con la presenza di più di trecento alunni delle scuole primarie marchigiane e l’accompagnamento musicale dei giovanissimi musicisti della Scuola di musica Don Bosco, si è conclusa sabato scorso al cinema Italia la VI edizione del concorso “C’era una foglia” promosso dall’associazione culturale “Spazio Ambiente” in collaborazione con la Provincia e altri enti pubblici e privati.

Le scuole hanno lavorato sul tema dell’acqua e i numerosi lavori partecipanti sono stati rilegati in un libro illustrato di 96 pagine, intitolato \"Una fiaba dedicata all\'Acqua\" che ora è in vendita (ad offerta libera) a scopo benefico. Il ricavato infatti sarà devoluto all\'associazione La Goccia Onlus che lo utilizzerà per la realizzazione di un Centro Famiglia, luogo di confronto e sostegno alla genitorialità. In questo modo, gli stessi bambini che hanno partecipato affrontando tematiche legate all\'ambiente potranno veicolare il loro lavoro in favore di altri bambini meno fortunati e di famiglie in difficoltà.

Quattro le scuole vincitrici del concorso: la primaria “Mameli” di Macerata con il lavoro “La felicità di Mohamed”, quella di San Claudio con “Il cuore di Plin”, la scuola “Anita Garibaldi” di Civitanova Marche con “La fogliolina cerca acqua” e quella di “San Michele Lido” di Fermo con “La strega che odiava l’acqua”. Alle 51 classi partecipanti sono stati comunque consegnati riconoscimenti, materiale didattico e giochi.

Il libro può essere ancora acquistato rivolgendosi a “La Goccia onlus” Centro studi, servizi per la famiglia- cell. 334.9532851. Info: www.spazioambiente.org.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2009 alle 17:12 sul giornale del 22 aprile 2009 - 1606 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata