Gennaro Contaldo e il team di Jamie Oliver venerdì a Macerata

1' di lettura 25/04/2009 - \"Calore, tradizione, bellezza e cultura\" questi gli aggettivi usati da Gennaro Contaldo, storico chef amalfitiano da anni ambasciatore del cibo italiano in Inghilterra, per descrivere le Marche, al termine del tour che ha compiuto nella nostra regione insieme ad operatori e imprenditori londinesi, e svolto su invito dell\'azienda Mymarca che con il sostegno dell\'assessorato al turismo del Comune di Macerata promuove dell\'enogastronomia marchigiana e maceratese nel mondo.

Gennaro Contaldo, maestro di Jamie Oliver chef noto in tutto il mondo, ha incontrato la stampa oggi all\'enoteca Antichi Forni di Macerata, insieme al manager di Jamie Italian, la catena di ristoranti italiani in Inghilterra di Jamie Oliver, Simon Blagden, Igor Jacopini, titolare del ristorante \"Rosso di Sera\" a Covent Garden, all\'assessore Stefano di Pietro e al responsabile di Mymarca Gianluca Giorgi.


Gli ospiti hanno fatto un bilancio molto positivo del loro tour nelle Marche svoltosi su 1.300 kilometri di bellezza paesaggistica e di sapori, passando da Pesaro a Recanati dove ha incontrato il presidente della giunta regionale Gian Mario Spacca, dai Sibillini a Campofilone, da Porto San Giorgio fino a Macerata dove questa mattina hanno visitato la città rimanendo incantati dallo Sferisterio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2009 alle 15:43 sul giornale del 27 aprile 2009 - 633 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata