Ballerina di un night club aggredita e derubata, si cercano due connazionali

polizia 28/04/2009 - Una ballerina rumena sarebbe stata bloccata e aggredita in strada da due uomini, probabilmente connazionali.


La giovane donna, ballerina romena di un night club, è stata aggredita in strada mentre tornava a casa dopo il lavoro. C.L.N., di 37 anni, è stata fermata con la scusa di una sigaretta da due uomini, probabilmente suoi connazionali, che poi, stando alle dichiarazioni della donna alla polizia, l\'avrebbero bloccata e rapinata.


Una collana, due bracciali e 1500 euro in contanti, il bottino dei due aggressori. Inoltre, la ballerina rumena ha dichiarato di essere stata privata dei propri documenti di identità.


Sulla vicenda sta indagando la polizia di Macerata che, grazie alla descrizione dettagliata della 37enne, stanno cercando due uomini, presumibilmente rumeni, che si sarebbero allontanati a piedi verso la stazione, subito dopo la rapina.






Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2009 alle 19:16 sul giornale del 28 aprile 2009 - 947 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ladri, macerata, aggressione, Sudani Alice Scarpini