Camerino: trasferta romagnola per l’Olimpia Triathlon

olimpia triathlon 1' di lettura 16/06/2009 - Trasferta romagnola in quel di Forlì per l’Olimpia Triathlon che ha mandato una squadra di 4 elementi per partecipare al “Triathlon Sprint Città di Forlì” tenutosi il 7 giugno.

La squadra era composta dall’atleta rivelazione dell’anno Daniele Guazzaroni accompagnato dall’instancabile Michele Carnevalini (all’undicesima gara della stagione) e da due esordienti nella multidisciplina: il bolognese Mirco Franceschini ed il marchigiano Gabriele Papetti.


La gara corta e veloce (750 metri di nuoto 20 Km in bicicletta e 5 Km di corsa) ben si adattava alle caratteristiche del velocissimo Daniele Guazzaroni che sfruttava nella frazione natatoria le sue ottime doti in acqua terminando la prima prova al quarto posto, poi grazie ad un’ottima frazione ciclistica partiva per la corsa in terza posizione, ma durante questa frazione a causa della mancanza di una segnalazione sbagliava percorso, perdendo tempo prezioso; una volta rientrato riusciva comunque a concludere in 30 posizione, amareggiato per quanto accaduto, ma soddisfatto per la certezza di aver recuperato i problemi che lo avevano tenuto lontano dai campi di gara.


Un discorso a parte va fatto per Michele Carnevalini, lo stakanovista della squadra di cui è anche consigliere, è arrivato all’undicesima gara della stagione 2009 e continua imperterrito sicuro di vincere il titolo simbolico di “Atleta con più gare dell’anno” che verrà assegnato nel corso della cena sociale di fine stagione.


Ottime le impressioni e le sensazioni dei debuttanti Franceschini e Papetti che al loro esordio hanno fatto registrare dei tempi di tutto rispetto facendo ben sperare per le loro prestazioni nel corso della stagione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2009 alle 16:07 sul giornale del 16 giugno 2009 - 1042 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, Olimpia Triathlon





logoEV