Giardini Diaz: rissa tra amici, in ospedale un 13enne di Piediripa

giardini diaz macerata 1' di lettura 18/06/2009 - Lite tra giovani amici degenera e uno di loro finisce ricoverato all\'ospedale di Torrette di Ancona.

Un gruppo di giovanissimi, di 13 anni, terminata ormai la scuola e grazie alle belle giornate di sole dei giorni scorsi, ha deciso di trascorrere il pomeriggio all\'aperto, presso i giardini Diaz di Macerata. Poi, per cause ancora ignote, il divertimento si è trasformato in lite.


Una discussione degenerata in schiaffi e pugni. Tutti contro uno: il tredicenne di Piediripa, che secondo le prime ricostruzioni avrebbe reagito ad alcune battute pesanti dei compagni, ha la peggio riportando numerose ecchimosi al volto. Immediati i soccorsi dei sanitari dell\'ospedale civile di Macerata, in cui il giovane è stato accompagnato. Ma poi, data la situazione, il 13enne è stato trasferito ad Ancona, all\'ospedale di Torrette per ulteriori accertamenti, dove è stato ricoverato.


La situazione ai giardini Diaz, però, all\'arrivo delle Forze dell\'Ordine avvisati da alcuni testimoni, si era già ricomposta grazie anche all\'intervento di alcuni genitori. Genitori dei ragazzini coinvolti che, avvisati, si sono precipitati ai giardini. Nessuna denuncia ufficiale è scaturita dalla vicenda, nè da parte del giovane di Piediripa nè da parte dei compagni.


Dunque, genitori e figli tendono a voler minimizzare l\'episodio, giustificandolo forse come esuberanze giovanili ma, a Macerata, sembra tornare l\'incubo del bullismo giovanile.






Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2009 alle 18:10 sul giornale del 18 giugno 2009 - 828 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, giovani, piediripa, rissa, Sudani Alice Scarpini, giardini diaz





logoEV