Recanati: il teatro di fine luglio per i più piccoli tra storia e fiabe

3' di lettura 28/07/2009 - Tutti gli appuntamenti con le rassegne estive ad Ancona e provincia dal 27 al 31 luglio. Spettacoli nei parchi e nelle piazze di Castelfidardo, Recanati, Corinaldo e Ancona

Ancora una settimana dedicata ai bambini nei teatri all’aperto della provincia di Ancona. Questo il programma degli spettacoli in calendario dal 27 al 31 luglio prossimo:


Martedì 28 luglio si conclude la rassegna estiva di teatro per ragazzi di Recanati; per l’ultima data, un classico delle fiabe in scena all’Orto del Colle dell’Infinito (ore 21:30), “Hansel e Gretel” nella riduzione teatrale di Florian Teatro. Biglietti € 5,00. Apertura biglietteria ore 20:30.


Lo stesso spettacolo, “Hansel e Gretel”, verrà replicato mercoledì 29 luglio nella Piazza Il Terreno di Corinaldo (ore 21:30). Biglietti € 5,00. Apertura biglietteria ore 20:30.


Venerdì 31 luglio si concludono le repliche al Parco del Cardeto di Ancona di “Storie della nostra storia”, lo spettacolo realizzato per il progetto Cohabitat 2009 (ore 21:30 – INGRESSO LIBERO). Servizio di bus navetta da Piazza Martelli (davanti alla sede della Facoltà di Economia e Commercio): ANDATA ore 17:45 – 18:00 – 18:15, RITORNO ore 19:30 – 19:45 – 20:00.


Recita in cui teatro d’attore e di figura di fondono come nella migliore tradizione dello spettacolo dal vivo per ragazzi, \"Mimmo e Piccolo\" porta in scena una divertente storia di amicizia: Piccolo, lo dice il nome stesso, è molto piccolo e ha il suo bel da fare per convivere con Mimmo, molto più grande di lui e impegnato continuamente in fastidiosi dispetti ai danni del minuto compagno. Alla fine, tra uno scherzo e l’altro, i due costruiranno un rapporto di solida amicizia. Lo spettacolo è costituito scenicamente da uno spazio-teatrino dove Piccolo vive la sua storia e Mimmo gli disegna o gli porge semplici ed usuali oggetti che ambientano o modificano le sue vicende. I due comunicano tra loro e con il pubblico con gesti, smorfie, parole e suoni.


Dall’originale letterario dei Fratelli Grimm, sui palchi di Recanati e Corinaldo la storia dei fratellini “Hansel e Gretel” che si perdono nel bosco per sfuggire alla miseria e incappano nelle grinfie della perfida strega. La riduzione teatrale di Florian rimane fedele alla fiaba e si rivolge ai piccoli spettatori attraverso il lavoro dei quattro attori narratori che evocano le vicende dei protagonisti con la narrazione, l\'uso di oggetti, di maschere e di canzoni; conducendo i bambini, con delicatezza e ironia, dentro il cuore magico della fiaba per aiutarli ad affrontare con leggerezza anche l\'esperienza più paurosa: la strega e la paura di essere abbandonati e divorati.


Sottotitolo dello spettacolo: personaggi, luoghi, racconti dei nostri paesi, delle nostre campagne e delle nostre città. “Storie della nostra storia” è, in effetti, una sorta di viaggio alla scoperta del territorio della provincia di Ancona attraverso narrazioni, video e immagini, reperite e montate insieme dopo un lungo e accurato lavoro di ricerca. Accanto ai luoghi tradizionali riconosciuti come patrimonio culturale e storico della nostra terra – le Grotte di Frasassi o la Basilica di Loreto, per esempio - lo spettacolo racconta curiosità e leggende del comune che di volta in volta lo ospita. La prossima settimana, il 31 luglio, sarà la volta del Parco del Cardeto di Ancona.


Info: Teatro del Canguro, via Nenni 28 – Ancona tel. 071 82805 – info@teatrodelcanguro.itwww.teatrodelcanguro.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2009 alle 17:29 sul giornale del 28 luglio 2009 - 750 letture

In questo articolo si parla di teatro, bambini, teatro del canguro, osimo, senigallia, corinaldo, ancona, castelfidardo, spettacoli, recanati, fratelli grimm, hansel e gretel





logoEV