San Severino: la città ospiterà la \'Fanfara dell’Aeronautica Militare Italiana\'

06/09/2009 - Un inatteso, ma preannunciato, fuori programma precederà lunedì prossimo (7 settembre) il gran concerto finale che la Fanfara del comando della Prima Regione Aerea dell’Aeronautica Militare Italiana terrà, a partire dalle 21,15, al teatro Feronia.

Si tratta della sfilata, per le vie del centro storico, che la stessa Fanfara ha deciso di regalare alla Città di San Severino Marche quale omaggio in vista di una serata che si preannuncia memorabile. Ancor prima di arrivare, dunque, gli avieri intendono festeggiare la loro visita in città. L’Amministrazione comunale, che ha proposto l’iniziativa in collaborazione con la società Edil Biangi Srl, sta lavorando perché l’evento riesca alla perfezione.

La sfilata della Fanfara per le vie del centro dovrebbe partire intorno alle 18 - 18,30 dalla centralissima piazza Del Popolo. Alle 21,15 concerto ad ingresso gratuito al teatro Feronia alla presenza delle autorità e della cittadinanza. Questo il programma: marcia d’ordinanza dell’Aeronautica Militare, marcia sinfonica “Fuochi etnei”, sinfonia dal “Nabucco” di Verdi, blues di Magnani “Un americano a Parigi”, “Sifr”. Nella seconda parte del concerto “Visit to George Gershwin”, “Abba Gold”, “Frank Sinatra in concert” e medley di brani tratti dalle colonne sonore dei film “La Vita è bella”, “C’era una volta il west” e “Otto e Mezzo”. Gran finale con l’Inno Nazionale Italiano di Mameli.

L’ingresso al teatro, va ricordato, è gratuito.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-09-2009 alle 17:46 sul giornale del 07 settembre 2009 - 1175 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, fanfara