Artemigrante: al via la decima edizione

artisti di strada 11/09/2009 - Sabato (12 settembre), alle ore 21, Macerata verrà \"presa d\'assalto\" da giocolieri, saltimbanchi, acrobati e musicisti. Un tripudio di artisti di strada per la decima edizione di Artemigrante organizzata dall\'associazione culturale \"I benandanti\" in collaborazione con il Comune di Macerata.

Il festival proseguirà poi domenica (13 settembre), a partire dalle 17 (spettacoli per i bambini), per poi concludersi in serata con il gran galà della giocoleria. Dalle 22 saliranno sul palco di piazza Mazzini tutti gli artisti che hanno preso parte al Festival, dando la possibilità al pubblico di vedere gli spettacoli presentati la sera precedente lungo la via della \"Cocolla\".

Piazza Mazzini e la contigua zona della Cocolla ospiteranno, per due giorni, artisti di fama internazionale. Dall\'Argentina alla Germania passando per la Spagna. Ma senza dimenticare artisti \"nostrani\".

Prenderanno parte al festival: la Compagnia Volandandos, proveniente dalle isole Baleari, che presenterà lo spettacolo aereo \"Tropical Mecánico\", una performance che fonde trapezio, musica, video e teatro; dalla Germania giungerà Willy Wonder con il suo demenziale one man show acrobatico; dall\'Argentina torna a trovarci El Niño Retrete, carismatico mimo, giocoliere ed acrobata.

A tenere alta la bandiera italiana ci saranno: il mago Caucciù, proveniente da San Benedetto del Tronto; il giocoliere maceratese TeoMat e l\'attrice Francesca Rossi Brunori, della compagnia Ecateteatro, che presenterà nel cortile dell\'asilo Ricci il monologo comico \"Deconcertatemi!\".

\"Il livello artistico del festival è altissimo - dice Marco Cecchetti dell\'associazione \"I benandanti\" - però bisogna farlo diventare ancora più importante. E le potenzialità ci sono.\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2009 alle 16:15 sul giornale del 11 settembre 2009 - 690 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata