Aggiornamento albi scrutatori e presidenti seggi elettorali

1' di lettura 02/10/2009 - Da ieri sono aperti i termini per la presentazione delle domande da parte dei cittadini che desiderino essere inseriti nell\'albo delle persone idonee a svolgere il ruolo di scrutatore nei seggi elettorali. La scadenza di presentazione è fissata per la fine di novembre.

Per iscriversi all\'albo gli interessati devono essere elettori del Comune di Macerata e aver assolto gli obblighi scolastici. Sono esclusi dalle funzioni di scrutatori coloro che alla data delle elezioni abbiano compiuto 60 anni, i dipendenti dei ministeri dell\'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti, gli appartenenti alle Forze armate in servizio, i medici dipendenti delle Ausl, i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni che prestano servizio negli uffici elettorali e i candidati alle elezioni per le quali si svolgono le elezioni.

Gli iscritti all\'albo che non fossero più disponibili a svolgere la funzione di scrutatore possono presentare richiesta di cancellazione all\'Urp. Scade invece il 31 ottobre la presentazione della domanda per coloro che desiderino iscriversi all\'albo dei presidenti di seggio istituito presso la Corte di Appello. In questo caso l\'iscrizione è subordinata al possesso del titolo di studio che non deve essere inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Nella domanda può essere indicata l\'eventuale esperienza maturata come componente di seggio elettorale (vice presidente, segretario, scrutatore).

In entrambi i casi, le domande devono essere redatte sugli appositi moduli disponibili all\'Urp (viale Trieste, 24) e reperibili anche nel sito del Comune (www.comune.macerata.it) e deve essere spedita direttamente al Comune insieme alla fotocopia di un documento di identità.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2009 alle 15:55 sul giornale del 03 ottobre 2009 - 1288 letture

In questo articolo si parla di attualità, elezioni, macerata, comune di macerata, albo scrutatori





logoEV