Urbisaglia: cercasi volontari con il sorriso

volontariato 1' di lettura 12/10/2009 - Comincia oggi, nei locali della parrocchia San Lorenzo, alle ore 21, il quinto Corso base di volontariato socio-sanitario, organizzato dall’Avulss di Urbisaglia con il sostegno del Centro servizi per il volontariato e il patrocinio del Comune, che quest’anno ha un sottotitolo che è una dichiarazione di intenti: “giovane”.

Gli organizzatori infatti hanno pensato a un ciclo di incontri che possa coinvolgere anche volontari meno maturi proponendo molti appuntamenti sulla clown terapia e sulle tecniche di animazione, con un esperto, Mirko Marcolini.


“La nostra proposta – spiega Veralma Giubbilei, dell’associazione – mira a formare dei ragazzi che non solo si impegnino negli ambiti classici del nostro volontariato, anziani nella Casa di riposo, malati nelle strutture ospedaliere o persone sole in casa, ma che utilizzino le capacità acquisite per la comunità, animando ad esempio feste di bambini nelle scuole, nel paese e nella parrocchia”. Tutti gli incontri, la partecipazione è libera e gratuita, avverranno di martedì e venerdì dalle 21 alle 23 e termineranno il 6 dicembre: a coloro che saranno presenti ad almeno tre quarti delle lezioni verrà rilasciato un “Attestato di frequenza”.


Il corso è stato preparato in “rete” con le Avulss di Pollenza, Loro Piceno, San Ginesio e Colmurano ed è aperto a potenziali volontari di tutti questi comuni. Info: don Marino Mogliani 0733.50128, Fabrizio Salvucci 0733 50189.


da Centro Servizi per il Volontariato




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2009 alle 14:40 sul giornale del 13 ottobre 2009 - 902 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, volontariato, urbisaglia





logoEV