Libriamoci: la Bottega di scrittura si occupa di verità

poesia 1' di lettura 20/10/2009 - Lunedì prossimo (26 ottobre) secondo incontro con la Tribù delle pupille ardenti, la bottega di scrittura creativa curata da Alessandro Seri all\'interno di Libriamoci. Questa volta tema dell\'incontro attorno al quale si discuterà e si scriverà sarà \"la verità\".

L\'iniziativa, che si svolge negli spazi comunali di vicolo dello Sferisterio 26, a partire dalle ore 21.30, vuole essere un percorso creativo per tutti quelli che leggono e scrivono poesie ma anche per coloro che sono curiosi di provarci.

Lo scopo degli incontri, che dureranno fino alla fine di aprile 2010, è quello di condividere l\'esperienza della scrittura con particolare attenzione al confronto. La novità di quest\'anno è che gli incontri saranno preceduti dall\'esperienza filosofica della Philosophy for Community, un metodo di discussione democratica in cui un filosofo-facilitatore aiuta il gruppo a diventare una comunità di ricerca filosofica attraverso lo sviluppo delle attitudini alla riflessione, all\'ascolto reciproco e al pensiero critico, con la convinzione che solo la comune ricerca di una risposta possa condurre a trovare le giuste domande.

Per informazioni si può contattare il servizio Cultura del Comune al numero 0733.256383 o l\'associazione culturale \"Licenze poetiche\" (www.licenzepoetiche.it).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2009 alle 15:31 sul giornale del 21 ottobre 2009 - 1449 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, libriamoci, verità





logoEV