Trasporti: in aumento i giovani che usano il discobus

discobus macerata 1' di lettura 30/10/2009 - Il monitoraggio del servizio Discobus, organizzato dalla Provincia di Macerata con il supporto operativo e logistico del Contram di Camerino e la collaborazione dei Comuni, sta registrando un costante incremento di utlizzatori.

L’iniziativa, come è noto, consente ai giovani di recarsi nelle discoteche della costa con i mezzi pubblici. Il flusso dei passeggeri trasportati è in continuo incremento. Si registra una media di 320 persone trasportate ogni sabato sera, con circa 7-8 autobus che collegano le località dei comuni aderenti all’iniziativa con la costa.

Il servizio, che favorisce il minor utilizzo di mezzi privati e consente una maggiore sicurezza negli spostamenti – ha sottolineato l’assessore provinciale ai trasporti, Giorgio Bottacchiari - non solo ha riscontrato la massiccia adesione dei ragazzi della notte, ma ha trovato il consenso delle famiglie e delle istituzioni.

Anche il servizio estivo “Muoviti Sicuro”, che permette di viaggiare gratuitamente nei mesi di luglio ed agosto lungo la tratta Recanati - Porto Recanati – Loreto, ha riscosso quest’anno un grande successo. La media giornaliera dei passeggeri trasportati – ha riferito il presidente del Contram, Stefano Belardinelli - ha registrato un incremento di circa il 30%, con 152 passeggeri al giorno.

Questo ottimo risultato - fanno rilevare sia in Provincia che al Contram - è frutto della fattiva collaborazione tra aziende e istituzioni.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2009 alle 16:03 sul giornale del 31 ottobre 2009 - 849 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV