Montelupone: la eko festeggia i suoi primi 50 anni di vita

oliviero pigini 2' di lettura 17/12/2009 - La Eko Music Group, azienda che ha fatto la storia dell’imprenditoria marchigiana, festeggia i suoi primi 50 anni con una serie di eventi che animeranno la giornata di venerdì 18 dicembre 2009.

L’inizio è fissato per le ore 16 con l’intitolazione di via Oliviero Pigini, in onore del fondatore della Eko, proprio di fronte ai nuovi stabilimenti del gruppo, situati nella zona industriale “Aneto” di Montelupone: alla cerimonia parteciperanno, tra gli altri, il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, il presidente della Provincia di Macerata Franco Capponi, i sindaci di Montelupone, Giuseppe Ripani, e di Recanati, Francesco Fiordomo, nonché molte altre autorità civili e militari.

Subito dopo, i presenti avranno l’opportunità di visitare la sede dell’azienda e di ascoltare le testimonianze di chi ha conosciuto Oliviero Pigini e di coloro che hanno portato avanti l’azienda fino ai successi attuali, a partire dal presidente don Lamberto Pigini, fratello del fondatore. Successivamente, alle 19, sarà celebrata una Santa Messa presieduta dal vescovo di Macerata mons. Claudio Giuliodori, mentre per le 20,30 è in programma una serata di gala presso il ristorante Anton di Recanati, alla quale prenderanno parte alcuni amici storici dell’azienda quali Edoardo Bennato, Shel Shapiro e Maurizio Vandelli.

Fondata nel 1959 da Oliviero Pigini, la Eko partì con la produzione, l’importazione e la commercializzazione di chitarre, per poi crescere e diffondere la propria attività in Italia e nel mondo. Negli anni Ottanta, dopo un periodo difficile per la scomparsa di Oliviero Pigini, il fratello Lamberto rilanciò lo storico marchio affidandone la guida a Stelvio Lorenzetti, il quale, insieme ad Umberto Tonnarelli, in pochi anni fece tornare la Eko alla ribalta mondiale: ad oggi sono 29 i marchi controllati dalla Eko per la produzione, l’importazione e la distribuzione di strumenti musicali ed apparecchiature acustiche, e moltissimi i musicisti che suonano chitarre Eko, tra cui Pino Daniele, Biagio Antonacci, Jovanotti, Gianni Morandi, Alex Britti, Francesco Guccini. L’azienda monteluponese è una delle più importanti e dinamiche nel panorama musicale europeo e la prima in Italia per distribuzione, fatturato, qualità e gamma dei prodotti distribuiti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2009 alle 16:43 sul giornale del 18 dicembre 2009 - 1098 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montelupone, montelupone, eko





logoEV