Corridonia: 'La voce romantica della viola', successo dei fratelli Braconi

La voce romantica della viola 1' di lettura 07/04/2010 - Nel giorno di Pasquetta il “Teatro G.B. Velluti” di Corridonia ha registrato il tutto esaurito per il concerto “La voce romantica della viola” dei fratelli Simonide e Monaldo Braconi, due grandi nomi della musica da camera internazionale.

Il primo suona la viola, l’altro il pianoforte. Insieme hanno regalato al pubblico del Velluti attimi di autentica poesia. Ascoltando i due musicisti suonare è stata subito avvertita un’alchimia speciale davvero fraterna che Simonide e Monaldo Braconi hanno definito come “respiro e naturalezza del far musica insieme”.

Al termine del concerto i due artisti hanno ringraziato l’Amministrazione comunale e tutta la cittadinanza per la calorosa accoglienza riservatagli. Da sottolineare che i due fratelli musicisti sono stati accompagnati in città dal loro padre, il signor Virgilio Braconi, originario proprio di Corridonia.

L’Amministrazione comunale, rappresentata per l’occasione dal Sindaco, Nelia Calvigioni, e dall’Assessore alla cultura, Massimo Cesca, ha voluto quindi omaggiare sia i due grandi interpreti che il signor Virgilio Braconi, vero e proprio artefice dell’inserimento nel mondo della musica da camera di Simonide e Monaldo. Simonide Braconi è, infatti, prima viola solista del Teatro alla Scala di Milano e collabora con i più grandi nomi internazionali di musica da camera. Monaldo è pianista collaboratore dell’Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma.

L’incontro con i due grandi artisti è stato anche occasione per discutere di una futura collaborazione visto il forte legame che Simonide e Monaldo Braconi hanno con Corridonia.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2010 alle 17:04 sul giornale del 08 aprile 2010 - 587 letture

In questo articolo si parla di attualità, corridonia, comune di corridonia