Consiglio Provinciale: approvati Bilancio 2010 e Piano di sviluppo

bilancio 1' di lettura 30/04/2010 - Il consiglio provinciale di Macerata ha approvato il Piano generale di sviluppo 2010-2014 ed il Bilancio di previsione 2010, con annessa relazione programmatica e bilancio pluriennale 2010-2102.

La lunga seduta consiliare, iniziata giovedì alle 14 è stata sospesa alle 21,15 subito dopo la votazione finale sul bilancio che ha ottenuto 18 voti favorevoli e 6 contrari. In precedenza era stato approvato (19 favorevoli e 7 contrari) anche il Piano generale di sviluppo, interamente elaborato dalla struttura della Provincia senza apporto di consulenze esterne.


Si tratta di un documento di pianificazione, equiparabile – su base locale – al documento di programmazione economica e finanziaria dello Stato, in quanto comprende assi strategici dettagliati in programmi, obiettivi e budget di spesa in proiezione quinquennale, pur con aggiornamenti annuali contestuali alla redazione dei bilanci.


Tale Piano era stato sottoposto in precedenza all’esame del Comitato provinciale per lo sviluppo economico, dove sono rappresentate le categorie produttive e sindacali ed alla Conferenza delle autonomie locali di cui fanno parte tutti i Sindaci dei 57 Comuni della provincia, che avevano espresso una sostanziale condivisione.


I lavori del Consiglio provinciale sono stati aggiornati al prossimo 10 maggio e riprenderanno con la discussione del Piano provinciale per la formazione professionale e le politiche del lavoro per il biennio 2010-2011 che era uno dei punti iscritti all’ordine del giorno della seduta di fine aprile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2010 alle 16:50 sul giornale del 03 maggio 2010 - 425 letture

In questo articolo si parla di politica, bilancio, macerata, provincia di macerata





logoEV