Tolentino: biblionido, progetto per lo sviluppo della persona

biblionido 1' di lettura 04/05/2010 - Tra i progetti realizzati dalla sezione “Orsetti” dell’asilo nido “Il Cucciolo” del Comune di Tolentino va certamente segnalato il progetto – libro, che ha per obiettivo la promozione della lettura fin dai primi anni di vita come opportunità fondamentale di sviluppo della persona.

Infatti, avvicinare il bambino alla lettura è da stimolo per le sue competenze e un arricchimento del suo immaginario. La lettura con l’educatrice, inoltre, favorisce il rapporto con l’adulto e rafforza il senso di sicurezza nel bambino, condividendo insieme il piacere del racconto.

La metodologia utilizzata prevede la lettura in classe di libricini adatti all’età dei bambini (30-36 mesi) e la creazione di una piccola biblioteca al nido, costituita da libri portati dai bambini stessi, favorendo non solo la condivisione tra coetanei ma anche con i genitori a casa.

Per far comprendere il valore dei libri, il loro rispetto ed il piacere della lettura le loro educatrici, Carla Santecchia e Silvia Casadidio, hanno organizzato delle visite alla biblioteca comunale Filelfica. I bambini, così, hanno potuto scegliere liberamente tra le varie letture, accolti in uno spazio attrezzato con tappeti, cuscini e comode poltroncine.

Questi momenti hanno favorito la buona riuscita del progetto, lasciando ai bimbi un piacevole ricordo ed infondendo in loro la buona e sana abitudine di leggere un libro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2010 alle 17:01 sul giornale del 05 maggio 2010 - 584 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino





logoEV