Sulle orme di Li Madou, l'omaggio di Maulo a Padre Matteo Ricci

libro 1' di lettura 06/05/2010 - Sulle orme di Li Madou, il libro di poesie di Gian Mario Maulo illustrato dall'artista Carlo Iacomucci, omaggio a Padre Matteo Ricci, verrà presentato venerdì 21 maggio al teatro Don Bosco. I testi lirici letti da Piergiorgio Pietroni e Fulvia Zampa delle Compagnie teatrali riunite di Macerata (Ctr), si alterneranno a brani eseguiti dalla scuola di musica "Don Bosco".


Il libro, che verrà presentato domenica 16 maggio a Torino, al Salone Internazionale del Libro, è un'opera di poesie e immagini che rendono omaggio a Padre Matteo Ricci (Li Madou in cinese), per il IV centenario dalla morte avvenuta l'11 maggio 1610 a Pechino.

Il libro si compone di ottantadue liriche ispirate a temi esistenziali (vite e morte, volto e silenzio di Dio, natura e persona, cosmo e assoluto, Alfa e Omega del mondo...), comuni all'umanesimo cristiano e alla religiosità orientale. La sequenza dei 16 acquerelli, aperta dal mappamondo ricciano in copertina, segue, invece, il percorso di Padre Matteo Ricci dalla terra natale fino all'incontro con la cultura cinese.

La prefazione del vicedirettore dell'Osservatore Romano Carlo Di Cicco delinea il viaggio sapienziale tracciato dai testi, mentre lo storico dell'arte, Stefano Papetti, sottolinea il senso originale delle immagini istoriate di ideogrammi.

La pubblicazione, che ha il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Macerata, del comitato per il IV centenario di Padre Matteo Ricci, è sponsorizzata da aziende locali.










Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2010 alle 16:17 sul giornale del 07 maggio 2010 - 626 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, libro, padre matteo ricci