Corridonia: 'Il mio Canto Libero', ufficiale la presenza di Mogol

Giulio Rapetti Mogol 2' di lettura 08/05/2010 - Dopo la costituzione, all’inizio di aprile, del Comitato, il Comune di Corridonia ha pubblicato in questi giorni il bando del concorso musicale “Il mio Canto Libero” che vedrà le semifinali il 25, 26 e 27 giugno prossimi, in attesa della finalissima del 29 dello stesso mese.

A giudicare i giovani artisti una commissione tecnica con un presidente di giuria e supervisore d’eccezione, il maestro Giulio Rapetti, in arte Mogol. Tutti gli interessati avranno tempo fino alle ore 24.00 di mercoledì 26 maggio per inviare via posta al Comune di Corridonia il materiale necessario. Basterà inviare via posta al Comune di Corridonia – Assessorato alla Cultura, piazza F. Corridoni 1 – 62014 Corridonia (MC) entro il 26 maggio 2010 il proprio curriculum vitae dettagliato, i 3 brani musicali su qualsiasi supporto audio o video, il testo dei brani che si intende presentare (solo per i brani inediti) e una foto del partecipante.

Il modulo d’iscrizione è scaricabile dal sito del Comune (http://www.comune.corridonia.mc.it) alla voce bandi. Il vincitore della seconda edizione del concorso musicale “Il mio Canto Libero” si aggiudicherà una borsa di studio per perfezionamento musicale presso il CET diretto dal Maestro Giulio Rapetti Mogol. È inoltre previsto un premio speciale della giuria per l’ arrangiamento o il testo più originale.

L'amministrazione comunale ha voluto istituzionalizzare ed investire in questa iniziativa, rinunciando ad altre serate occasionali di spettacolo fine a se stesse, in quanto crediamo fortemente nella necessità di creare spazi e dare opportunità ai tanti talentuosi artisti che magari solo per circostanze non sono ancora riusciti ad emergere nel panorama nazionale. La Borsa di studio presso il prestigioso CET diretto dal Maestro Mogol, che verrà assegnata al vincitore del concorso, vuole andare incontro a queste esigenze. Il vincitore avrà la possibilità di trascorrere 15 giorni complessivi presso il CET in maniera del tutto gratuita avendo a disposizione i migliori insegnanti nel panorama nazionale e con l'opportunità di conoscere grandi personalità del mondo dello spettacolo che potrebbero essere molto importanti per l'inizio di una carriera artistica. Pertanto la manifestazione vuole creare contemporaneamente piacevoli serate di intrattenimento durante il periodo dei festeggiamenti patronali ed opportunità di corriera per gli artisti più meritevoli. Senza senza dimenticare anche il grande ritorno per l'immagine e la promozione della città.

Al riguardo stiamo lavorando per legare il concorso ad altre manifestazioni simili a livello nazionale. La presidenza della giuria per la serata finale accettata dal Maestro Mogol sarà inoltre l'occasione per avere nuovamente a Corridonia parte della storia della Musica Italia, una persona straordinaria sul piano artistico ed ancora di più umano. La possibilità di confrontarsi con lui sarà per tutti motivo di grande arricchimento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2010 alle 18:18 sul giornale del 10 maggio 2010 - 502 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, giovani, corridonia, concorso, comune di corridonia, giulio rapetti mogol