Treia: taglio del nastro dei posti letto residenziali INRCA

treia 1' di lettura 08/05/2010 - Taglio del nastro dei Posti Letto Residenziali INRCA all'interno della “Casa della Salute”, Presidio Sanitario di Treia.

Il dott. Antonio Aprile, Direttore Generale INRCA, il Direttore dell'Asur 9 Piero Ciccarelli, i sindaci di Treia ed Appignano, il presidente della Provincia di Macerata Franco Capponi e il presidente “dell'Ente Falconi” Gagliardini hanno illustrato il progetto Appignano/Treia che prevede 20 posti letti a disposizione dei pazienti della comunità locale che necessitano di assistenza riabilitativa.

Tale progetto supplisce all'indisponibilità sopraggiunta da parte della struttura originaria presente ad Appignano per la quale verranno avviati lavori di ristrutturazione e resa possibile grazie alla stretta collaborazione tra INRCA e la zona Territoriale di riferimento.

“Siamo particolarmente soddisfatti della disponibilità da parte del presidio di Treia – ha detto il direttore Inrca Antonio Aprile – e di tutte le istituzioni che hanno reso possibile dare continuità all'assistenza fornita agli anziani di questo territorio con l'auspicio di poter ampliare il panorama dei servizi non solo a livello assistenziale ma anche sociale.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2010 alle 18:21 sul giornale del 10 maggio 2010 - 940 letture

In questo articolo si parla di attualità, treia, inrca, Asur 9





logoEV