Rissa fra studenti, gli rompono il naso per una sigaretta

1' di lettura 10/05/2010 - Uno studente alla fermata dell'autobus è stato aggredito e picchiato da due compagni per una sigaretta. E' accaduto sabato mattina nel Terminal bus di Macerata, dove uno studente di 14 anni è stato picchiato e scaraventato a terra da due minorenni, uno italiano e uno di colore.

I due aggressori, uno di 15 ed uno 16 anni, hanno preso a pugni il malcapitato, sferrandogli dei colpi anche alla tempia. L'hanno pestato a tal punto da rompergli il naso.

L'allarme è stato dato da alcuni passanti che hanno immediatamente allertato la polizia. Il ferito ne avrà per 15 giorni mentre sono ancora senza nome gli aggressori.





Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2010 alle 13:37 sul giornale del 11 maggio 2010 - 456 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, macerata, sigaretta, bullismo, autobus, naso