Corso per pizzaioli, concluso con successo

corso per pizzaioli macerata 2' di lettura 12/05/2010 - Si è concluso il 11 maggio 2010 il Corso di Formazione Pizzaioli serale, organizzato dalla Confcommercio di Macerata in collaborazione con l'Associazione Pizzaioli Marchigiani.

Le lezioni si sono tenute nell’aula didattica della ditta Tecnobar di Tolentino, specializzata nella vendita di attrezzature per la ristorazione.

Nel laboratorio messoci a disposizione si sono svolte le trenta ore di lavoro serale suddivise in due parti: sei ore di teoria, ventuno ore di pratica e l’esame finale. Hanno partecipato quattordici allievi dei quali solo dieci hanno superato gli esami finali, che sono: Natalya Vasylishyna abitante a Macerata, Francesca Micucci abitante a Potenza Picena, Oksana Motsar abitante a Mogliano, Tiziano Casturà abitante a Esanatoglia, Laura Santanatoglia abitante a Pollenza, Tiziano Properzi abitante a Pollenza, Roberto Todini abitante a Esanatoglia, Hai Xiao Li abitante a Macerata, Rubens Francesco Manna abitante a Matelica, Yilmaz Tutar abitante a Macerata.

Agli esami finali tutti hanno superato con largo margine di voti sia la prova pratica, con pizze molto ben fatte. Salsiccia, speck, pancetta affumicata e salmone, sono stati gli elementi delle pizze più piaciute alla commissione esaminatrice. Il migliore del corso è risultato Roberto Todini che ha presentato la pizza Nordica (mozzarella, pancetta affumicata, salsiccia, cipolla bianca e rosmarino), una pizza di effetto per la riuscita dell’abbinamento dei sapori.

A giudicare gli allievi una commissione presieduta dal Presidente della Confcommercio di Macerata dottor Volpini, il quale si è congratulato per il grado di apprendimento mostrato dagli allievi. Tutti i commissari hanno eseguito il loro compito con estrema severità a tutto beneficio dei partecipanti che hanno fatto proprie le critiche mosse, utili per la loro crescita.

Nonostante la selezione alquanto severa, ma necessaria perché il nostro mercato sempre più richiede operatori molto preparati. Tutti gli allievi che hanno superato l’esame si sentono pronti per essere inseriti in ambito lavorativo come aiuti pizzaioli.

La serata si è conclusa con la consegna degli attestati di frequenza e con un ringraziamento alle aziende che hanno reso possibile la realizzazione del corso. Il Molino Corradini per la Farina, la ditta Menù per i prodotti alimentari e l’Azienda Grifo latte per le mozzarelle di Colfiorito.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2010 alle 16:58 sul giornale del 13 maggio 2010 - 611 letture

In questo articolo si parla di attualità, corso per pizzaioli, Organizzatori