Unimc: i sindacati presentano un esposto a magistratura e corte dei conti sugli incarichi dell'Università

1' di lettura 12/05/2010 - “Alcuni comportamenti e provvedimenti messi in atto dall’Università di Macerata a nostro avviso sono illegittimi. Di qui la volontà di rivolgerci alla magistrature competenti affinché sia fatta chiarezza”, così si erano espressi nel comunicato che ha preannunciato la conferenza stampa, in cui i sindacati hanno detto poichè a loro parere devono essere contestati i reati di abuso d'ufficio e danno erariale.

Martedì alla conferenza stampa sono intervenuti Aldo Benfatto, segretario provinciale Cgil, Giampaolo Cingolani, segretario provinciale della Federazione lavoratori della conoscenza della Cgil, Marco Ferracuti, segretario provinciale della Cisl, Giovanni Bonvecchi, segretario provinciale dello Snals, il sindacato autonomo della scuola, Francesco Graziosi, segretario delle rappresentanze di base del pubblico impiego delle Marche, e i rappresentanti sindacali unitari dell'ateneo maceratese.


Due i fatti contestati dai sindacati: l'utilizzo di graduatorie già esistenti, in luogo del concorso pubblico per l'assunzione di figure di “elevata professionalità” e sull'altro fronte il cumulo di incarichi per alcuni dirigenti dell'ateneo. Nel primo caso, per la ristrutturazione del settore tecnico-amministrativo si sarebbe attinto in parte dalle vecchie graduatorie, nell'altro caso sarebbe stato concessa l'autorizzazione ad alcuni dipendenti per fare attività professionale all'esterno dell'ateneo, senza rispettare la procedura legislativa. Per questo sono stati firmati e presentati due esposti, alla magistratura ed alla corte dei conti.


L'Università ha spiegato di aver informato le organizzazioni sindacali delle procedure assunte e che la polemica è fatta in vista delle prossime elezioni per il rettore, previste per il 9 giugno. Per ora l'unico candidato ufficiale alla carica di rettore dell'ateneo maceratese per il 2010-2014 è Luigi Lacchè, professore di storia del diritto a Giurisprudenza.






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2010 alle 17:19 sul giornale del 13 maggio 2010 - 433 letture

In questo articolo si parla di attualità, monia orazi