Tolentino: al via 'Oh, che bel castello!'

teatro 2' di lettura 13/05/2010 - Al via “Oh, che bel castello!” l’evento completamente dedicato al mondo del bambino, dell’infanzia e del premaman che si terrà al Castello della Rancia il 14, 15 e 16 maggio prossimi.

Varcando la soglia dello storico e affascinante Castello, i bambini si ritroveranno protagonisti in un mondo incantato pensato per loro, sarà un sogno ad occhi aperti dove vivranno esperienze straordinarie: giochi, sport, l’allegra fattoria per conoscere gli animali, gonfiabili e attrazioni, laboratori per affrontare nuove avventure, dimostrazioni e animazioni pensate per le famiglie.

“Oh, che bel castello!” non trascura gli adulti con attività di consulenza e formazione con la partecipazione di psicologi, dentisti, ortopedici e operatori del settore sanitario che forniranno suggerimenti e consigli che consentiranno ai genitori di accompagnare i piccoli nel modo più giusto lungo il loro percorso di crescita. All’interno dei saloni superiori le aziende presenteranno i loro prodotti e servizi in una vetrina sul mondo dell’infanzia e del premaman: alimentazione, arredo, camerette, abbigliamento sportivo e scolastico, centri equitazione, viaggi e tanto altro ancora.

Questo il programma della prima giornata venerdì 14 maggio: alle ore 15.30, Il Castello della Rancia apre le sue porte gonfiabili - giochi – intrattenimento; alle ore 16.30 4 passi nella storia, visita guidata nei meandri del castello a cura dell’ass. Cometa - info: 0733/973349; alle ore 17 Laboratori creativi - angolo del gusto consulenza - incontri – dibattiti; alle ore 18 cerimonia di inaugurazione; alle ore 21... al Chiaro di Luna, sfilata moda bimbo produzione Amore & Psiche Tolentino, regia Alberto Manini.

Ingresso: bambini e ragazzi sino a 14 anni gratis. Adulti 3 euro. Per informazioni si può chiamare il numero 0733.972937 o consultare il sito www.vivitolentino.it

“Oh, che bel castello!” è promosso con il patrocinio di Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Tolentino, Confindustria Macerata, Confcommercio Macerata e Ambalt.

Si ringraziano “Vivi la tua terra”, Mercato del Contadino, Macrilla, Centro Teatrale Sangallo, Danzarte Filottrano, Centro stampa Tolentino, Scout Tolentino e tutti coloro che individualmente hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2010 alle 19:57 sul giornale del 14 maggio 2010 - 585 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, tolentino, Comune di Tolentino