Montelupone: il centro studi Galantara alla Festa nazionale della Polizia

1' di lettura 14/05/2010 - Nei mesi di ottobre e novembre dello scorso anno, presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma fu allestita la mostra storico-iconografica “In nome della legge, tracce satiriche della Polizia italiana tra Otto e Novecento”, realizzata dal Centro Studi Galantara di Montelupone in collaborazione con l’Ufficio Storico della Polizia di Stato e la Biblioteca del Ministero dell’Interno.

Ma la mostra era nata già con una formula espositiva che le consentiva di essere itinerante, per essere esportata nelle principali città della penisola anche in considerazione dell’attinenza con le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Per questo motivo una “silloge” della mostra sarà esposta nei prossimi giorni, tra il 14 e il 16 maggio 2010, in piazza del Popolo a Roma in occasione della Festa Nazionale della Polizia.

Durante la tre giorni, che sarà inaugurata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, verrà proiettato, in modalità “non stop”, un audiovisivo curato dal presidente del Centro Studi Fabio Santilli e da Maurizio Zinni, realizzato dallo staff tecnico di Armando Scialò. A promuovere e pubblicizzare la mostra, che nell’intenzione del Centro Studi Galantara dovrebbe anche essere allestita a Macerata, sono intervenute delle speciali cartoline realizzate con le illustrazioni umoristiche del noto disegnatore Roberto Mangosi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2010 alle 18:18 sul giornale del 15 maggio 2010 - 847 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Montelupone, montelupone, Festa nazionale della Polizia