Pollenza: conclusa la stagione teatrale del teatro 'G.Verdi'

teatro 2' di lettura 14/05/2010 - Si è da poco conclusa la stagione teatrale 2009-2010 del teatro “G.Verdi” di Pollenza. La storica sala pollentina che un tempo era del “bel canto” ha visto esibirsi in questi mesi una lunga serie di artisti, tutti d’eccellenza e che hanno richiamato un vasto pubblico. Gli spettacoli, tanti e vari, hanno offerto agli appassionati serate di prosa e commedia leggera, musica di qualità e intrattenimento per i più piccoli.

Grande successo ha riscosso la rassegna di prosa organizzata in collaborazione con l’AMAT e che ha portato a Pollenza attori di indubbio spessore quali Pino Quartullo, Lucia Poli e Giuseppe Pambieri. Gremito il teatro negli appuntamenti con il cabaret targato Zelig; si sono alternati sul palco in tre diversi appuntamenti Giovanni Cacioppo, Paolo Migone e Pino Campagna, ma è rimasta invariata la vena comica che ha saputo coinvolgere il pubblico in un crescendo di risate. Novità assoluta e merito di questi comici è quello di aver portato a teatro tanti giovani, ragazzi che prima non si erano mai avvicinati a questo luogo considerato esclusivo.


Luoghi storici come il teatro” - dice il Sindaco Luigi Monti – “devono essere vissuti da tutti, specie dai giovani, affinché ne colgano il valore storico e culturale; il teatro, a suo tempo nacque allo scopo di intrattenere e divertire ed io credo che debba assolvere a questo compito ancora oggi”. All’interno della stagione teatrale sono stati organizzati tre spettacoli per raccogliere fondi da destinare alle vittime del terremoto di Haiti, e pure in questo caso la partecipazione è stata eccezionale, così come la generosità nelle offerte. Le somme raccolte sono già state devolute all’Associazione Pro-Avsi, da tempo operativa sull’isola e che saprà fare buon uso dei fondi raccolti.


“Tutto questo” - dice l’Assessore Marco Ranzuglia -“ è motivo di soddisfazione, ma soprattutto di stimolo a fare ancora meglio. Sono consapevole che replicare un successo è più difficile che ottenerlo, ma l’impegno può essere un buon ingrediente per farcela”. Appuntamento con una grande stagione estiva che vedrà il suo culmine dal 10 al 25 luglio prossimi con la 19° edizione della Mostra di Antiquariato, Restauro ed Artigianato artistico.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2010 alle 17:07 sul giornale del 15 maggio 2010 - 574 letture

In questo articolo si parla di attualità, pollenza, comune di pollenza





logoEV