Tolentino: gara 'Due ai fornelli', dilettanti allo sbaraglio

2' di lettura 14/05/2010 - Daniele Sparvoli, vice presidente del Cosmari, e Fabio Ceccarani, consigliere dell’Assm, si sono aggiudicati la gara “Due ai fornelli”, dilettanti allo sbaraglio, ospitata all’Osteria San Nicola di Tolentino.

La coppia tolentinate in finale ha battuto, anche se per pochi centesimi, le sorelle Franca e Daniela Venanzetti sempre di Tolentino. Gli uomini questa volta si sono fatti valere in cucina, regno delle donne; i due tolentinati hanno fatto la parte del leone in un settore dove il gentil sesso di solito primeggia. La coppia vincitrice, durante la gara e in finale, ha proposto due menù d’eccezione. Il piatto che ha maggiormente colpito la giuria è stata la vellutata di piselli con dadolata di pane e pancetta croccante, non da meno comunque sono stati la norcina di cappellacci con pinoli tostati e il filetto di maiale aromatico con tortino di broccoletti e caponata.


A valutare i diversi menù presentati dalle cinque coppie partecipanti, che si sono succedute di settimana in settimana, è stata chiamata un’apposita giuria. Tra i componenti della commissione: Andrea Passacantando, presidente del Rotary club di Tolentino; Silvano Marchegiani, segretario generale della Provincia di Macerata; Maria Pia Branchesi, responsabile Servizi sociali del comune di Tolentino; Edoardo Mattioli, presidente Pro loco Tct; Pier-Giuseppe Vissani, presidente Sistema turistico locale “Monti Sibillini, terre di parchi ed incanti”.


La competizione tra cuochi non professionisti, promossa da Maria Letizia Trafeli e Domenico Sileoni, si è svolta negli ultimi mesi all’Osteria San Nicola di Tolentino. Scopo dell’evento, oltre a far proporre per una volta menù a cuochi non professionisti, era raccogliere fondi per beneficenza. Durante le serate sono state raccolte 500 euro. La somma di denaro è stata destinata alla Lega del Filo d’oro di Osimo ed è stata consegnata nella stessa serata conclusiva al consigliere dell’associazione, Valerio Marchetti, da Domenico e Letizia dell’Osteria San Nicola.


Per l’occasione era presente anche il sindaco di Tolentino, Luciano Ruffini. Durante la medesima serata, dopo la cena preparata dai cuochi dell’Osteria San Nicola con i vini offerti da Colli di Serrapetrona, si sono esibiti i cabarettisti Renato Cordovani e Massimo Santini. La competizione ha visto ai fornelli Andrea Luzi e la consorte Adriana Piergentili, Antonella Picciocchi e Alessandro Cupellini, l’assessore alla cultura di Tolentino Massimo Marco Seri e Gastone Cingolani, Franca e Daniela Venanzetti, Daniele Sparvoli e Fabio Ceccarani. A tutti è stato consegnato un grembiule da cucina, mentre alla coppia vincitrice una padella.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2010 alle 19:41 sul giornale del 15 maggio 2010 - 2202 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club, tolentino, cuochi





logoEV