Recanati: successo per il convegno 'La Storia cantata'

2' di lettura 16/05/2010 - Grande successo per il convegno organizzato da "Le Marche fanno storie" su " La Storia cantata.Immagini,parole e canti degli emigranti italiani" che si è svolta in una "due giorni" ai Comuni di Recanati e Castelfidardo che hanno patrocinato l'evento, unitamente all'Ufficio Scolastisco Regionale,La Regione Marche,l'Istututo Storia Marche,le Scuole V.Bonifazi di Civitanova Marche ed il P.Soprani di Castelfidardo.

In realtà più che di un convegno, si è trattato di una vera e propria "maratona" che,attraverso relazioni,laboratori,spettacoli e lezioni-concerto,ha permesso ai partecipanti di scoprire nuovi e affascinanti prospettive nello studio e nell'insegnamento dell'emigrazione italiana. Numerosi i partecipanti (in gran parte docenti,ma anche studenti delle superiori) che sono arrivati non solo dalle cinque province marchigiane,ma anche da altre regioni. Un risultato,dunque positivo,se si pensa alle difficoltà organizzative e finanziarie delle nostre scuole,ormai impossibilitate a sostituire i docenti che partecipano a convegni e corsi di aggiornamento.

Di particolare interesse é risultata l'attivazione di veri e propri spazi laboratoriali,grazie ai quali storici e musicologi hanno lavorato insieme ai corsisti,sperimentando nuove pratiche di insegnamento su una pluralità di temi legati alla musica/emigrazione/immigrazione:dalle canzoni che hanno accompagnato l'avventura coloniale italiana del secolo scorso,alle "fusioni" e commistioni musicali,rese possibili dai flussi migratori attuali e del passato.Particolarmente vivace e operativo é stato il laboratorio rivolto alla scuola primaria,in cui il musicista e insegnante Stefano Rocchetti ha riprodotto,insieme ai corsisti,suoni e rumori delle traversate atlantiche,mediante la costruzione e l'uso di semplici strumenti.

Intensa e molto partecipata é risultata la lezione-concerto del musicista Gualtiero Bertelli che si é esibito all'Aula Magna del Comune di Recanati preceduta da un indirizzo di saluto da parte dell'Assessore alle politiche giovanili Michele Moretti e del Presidente dell'Istituto Storia Marche di Ancona Luisella Pasquini.

Cantautore e storico della canzone italiana,Bertelli, accompagnato al pianoforte da Paolo Favorido ha proposto immagini e canzoni tratti dagli spettacoli (da "L'orda" a "Odissee") che negli ultimi anni ha presentato nei teatri italiani,insieme al giornalista Gian Antonio Stella.Si é trattato di uno spettacolo che gli organizzatori hanno voluto inserire nel programma per portare il discorso della storia al di fuori degli ambiti specialistici ed avvicinare il pubblico dei più giovani a tematiche storico-sociali (come quella dell'emigrazione/immigrazione),sempre più oggetto di stereotipi e slogan e sempre meno terreno di studio e di riflessione. E' in questa direzione che l'associazione "Le Marche fanno Storie" intende muoversi nei prossimi anni con la valorizzazione e la divulgazione delle esperienze di studenti e di associazioni giovanili sul terreno della conoscenza del passato e della memoria storica.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2010 alle 15:30 sul giornale del 17 maggio 2010 - 590 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, Paolo Coppari, Gualtiero Bertelli, Fabrizio Borsella