Tolentino: Ruffini, apertura di verifica nella maggioranza

luciano ruffini 2' di lettura 18/05/2010 - Nel corso di una conferenza stampa, il Sindaco Luciano Ruffini ha informato circa l’apertura di una verifica all’interno dei partiti e dei movimenti che compongono e sostengono la Maggioranza. Infatti, essendo l’Amministrazione comunale ormai a metà mandato, il Sindaco Ruffini ha ritenuto opportuno avviare una serie di verifiche con l’intento di dare un ulteriore slancio all’azione amministrativa.


Essendosi anche conclusi i periodi elettorali, il Sindaco e la Giunta si apprestano a dover varare una serie di progetti, particolarmente importanti per il futuro della città, specie se si considera il particolare periodo di crisi e la mancanza di risorse per fare investimenti o per costruire nuove infrastrutture a servizio dei cittadini. Ecco allora che il mandato politico deve coincidere con una condotta amministrativa capace di modificare i modelli sinora adottati. Si devono, in diversi settori strategici, fissare priorità e quindi portare a compimento iter che sono in corso o che stanno per essere avviati. E’ molto importante quindi una identità di veduta ed una condivisione tra le diverse parti politiche, per giungere ad una sintesi che detti le linee guida per poter amministrare, nei prossimi due anni, con ritrovato slancio, Tolentino.


Pur essendoci punti di vista diversi,
Per questi motivi se sarà necessario – ha concluso il Sindaco Ruffini – non escludo un rimpasto della compagine di Giunta con, sempre se necessario, una ridistribuzione delle deleghe.
Uno scenario aperto dove in tempi brevi bisogna giungere a sintesi per essere concreti e pronti ad operare.

Alla conferenza stampa ha partecipato anche il Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Goffredo Nobili che ha ufficializzato, come già anticipato precedentemente, la sua volontà di lasciare gli incarichi e le deleghe conferitegli dal Sindaco.

“Tale decisione – ha precisato Nobili – non ha nulla a che vedere con l’apertura delle verifica in seno alla Maggioranza, ma è dettata da motivi squisitamente personali. Dopo 16 anni con 3 mandati da assessore e 1 da consigliere comunale, ritengo la mia esperienza conclusa. Motivi personali mi spingono a lasciare un incarico che credo di aver svolto con cura e nell’interesse della città”. L’Assessore Nobili continuerà a seguire alcuni progetti, conclusi i quali lascerà, come detto, la Giunta Ruffini.


Il Sindaco ha ringraziato Goffredo Nobili per la competenza amministrativa e tecnica e per aver dato un apporto fondamentale e sempre costruttivo alla Giunta ed in particolare al settore dei lavori pubblici dove ha operato con grande professionalità e esperienza. Nobili – ha sottolineato il Sindaco – resta una importante risorsa della nostra Amministrazione comunale su cui possiamo contare in ogni momento ed a cui possiamo fare riferimento per la sua disponibilità e per la preparazione politica e per le sue capacità professionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2010 alle 18:09 sul giornale del 19 maggio 2010 - 494 letture

In questo articolo si parla di politica, tolentino, Comune di Tolentino, luciano ruffini