Pallium Marche, un progetto di accoglienza per il paziente terminale

sanità 1' di lettura 24/05/2010 - Si è svolto sabato scorso, presso l'hotel Villa Quiete di Macerata, il convegno Pallium Marche, giunto alla sua seconda edizione. Promosso dall'associazione cure palliative Gigi Ghirotti e patrocinato dal Comune di Macerata, Pallium Marche è un progetto che ha come obiettivo la creazione di una rete regionale tra gli operatori degli hospice per le cure palliative e il trattamento del dolore oncologico, al fine di rendere omogenea su tutto il territorio sia l'offerta che la qualità del servizio.

Di particolare importanza è quindi la formazione, occorre educare le varie figure che seguono il paziente terminale, dal medico di base al personale ospedaliero.

Il convegno è stato un importante momento di confronto con le realtà limitrofe alla nostra regione. Hanno infatti partecipato, oltre a numerosi specialisti dell'ospedale di Macerata tra cui il dottor Umberto Torresi e il dirigente dell'unità operativa del dolore e cure palliative Luigi Filippo Nardi, anche molti colleghi provenienti da ogni parte d'Italia come il professor Marco Rossi, direttore della Scuola di anestesia, rianimazione e medicina del dolore dell'università cattolica di Campobasso.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2010 alle 16:10 sul giornale del 25 maggio 2010 - 585 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata