Recanati: incontro con Don Luigi Merola e Fabio Regolo

1' di lettura 24/05/2010 - L'Associazione ricreativa-culturale Su la Testa è lieta di annunciare per il giorno 31 maggio 2010 il ritorno a Recanati di Don Luigi Merola, il simpatico e coraggioso sacerdote napoletano da anni alle prese con una strenua lotta culturale alla camorra e all' illegalità in generale.

L'evento, patrocinato dal Comune di Recanati e ospitato presso l'Aula Magna comunale (ore 18:30), s'intitolerà "Il silenzio degli onesti... è la forza dei violenti" e sarà un' importante occasione per riflettere su come ognuno di noi possa vivere nel rispetto della legalità e libero da ogni compromesso morale.


Il sacerdote campano sarà accompagnato in questo incontro con la cittadinanza dall' elpidiense Fabio Regolo, magistrato presso il tribunale di Vibo Valentia ed instancabile organizzatore dei convegni di rilevanza nazionale "l'eredità di Falcone e Borsellino" che da tre anni portano a P. S. Elpidio i maggiori esponenti della lotta alle organizzazioni criminali, sia del mondo giudiziario che della società civile.


L'associazione Su la Testa invita la cittadinanza a partecipare, certa dell' importanza di un simile incontro soprattutto per le giovani generazioni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2010 alle 18:24 sul giornale del 25 maggio 2010 - 1044 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, don Luigi Merola