Volley: Lube, chiude l’era biancorossa targata Ferdinando De Giorgi

Ferdinando De Giorgi 1' di lettura 24/05/2010 - Si chiude l’era biancorossa targata Ferdinando De Giorgi. A. S. Volley Lube e l’allenatore di Squinzano hanno deciso di comune accordo di non proseguire la propria collaborazione sportiva, chiudendo una lunga e importante parentesi della storia biancorossa durata ben cinque anni, in cui sono stati raggiunti dei traguardi molto prestigiosi.

“La vita è l’arte degli incontri – ha scritto di suo pugno De Giorgi, per salutare la società ed i tifosi - ed io ho avuto il piacere di incontrare la Lube e Macerata. Insieme abbiamo percorso un viaggio lungo cinque anni, che sono stati molto intensi e belli.


Per me e la mia famiglia si è trattato di un’esperienza importante, che lascerà dei ricordi indelebili, ed è per questo che voglio ringraziare Giulianelli e Sileoni e tutti, proprio tutti coloro che hanno condiviso con me questo percorso sportivo e di vita. Un saluto ed un grazie particolare ai tifosi, che hanno sempre trasmesso energia, entusiasmo e forza. Auguro che il futuro vi regali sempre più grandi soddisfazioni. Orgoglioso di essere stato il vostro allenatore, con affetto Fefè”.


A. S. Volley Lube ringrazia Ferdinando De Giorgi per il prezioso lavoro svolto in queste cinque stagioni, augurandogli le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2010 alle 17:16 sul giornale del 25 maggio 2010 - 1024 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, lube, treia, lube volley, lube banca marche