Furti nella notte: da una tabaccheria all'autodemolizione ed una scuola

macchina fotografica 1' di lettura 25/05/2010 - Notte movimentata a Macerata a causa di una serie di furti. Una ditta di autodemolizioni, una tabaccheria ed una scuola nel mirino dei malviventi.

Il primo colpo, nella notte tra lunedì e martedì è stato messo a segno alla tabaccheria di via Armaroli dove i malviventi hanno forzato la porta d'ingresso e, penetrati in un locale attiguo alla tabaccheria e dopo aver praticato un foro nella parete divisoria, sono penetrati all’interno del negozio asportando soldi e merce. Ancora sconosciuto il valore complessivo del bottino.

In mattinata invece il personale della scuola Dante Alighieri ha denunciato il furto di una macchina fotografica. Anche in questo caso, i ladri si sono introdotti nell'edificio, durante la notte, però attraverso una finestra del piano terra.


Il terzo episodio infine riguarda la ditta di autodemolizioni 'Zamponi' di via dell'Acquedotto dove sono stati sottratti alcuni catalizzatori ed altri utensili da lavoro, quali trapani e motoseghe.






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2010 alle 16:47 sul giornale del 26 maggio 2010 - 714 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, macerata, macchina fotografica, Sudani Alice Scarpini