La Pallavolo Macerata campione regionale, le ragazze ricevute in Comune

1' di lettura 25/05/2010 - Sono state ricevute lunedì pomeriggio in Comune dal sindaco Romano Carancini e dall'assessore allo Sport Alferio Canesin, le pallavoliste della A.D. Pallavolo Macerata che dopo aver conquistato a Jesi il titolo di campionesse regionali, vincendo una partita combattutissima contro la compagine di casa favorita dai pronostici della vigilia, nel fine settimana disputeranno a Padova la finale del Campionato italiano della categoria Under 14.

Con loro in Municipio anche la presidente della società Maria Cristina Marega, l'allenatore Nicola Bacaloni e il vice allenatore Michele Carancini.

Il sindaco si è complimentato con le atlete, con i dirigenti e gli allenatori per il brillante risultato ottenuto nel campionato regionale sottolineando l'importanza dei valori di unità dello sport e lo spirito di gruppo che contribuisce a rafforzare le doti sportive permettendo di raggiungere traguardi così ambiziosi.

Carancini ha poi consegnato nelle mani di Camilla Clementoni, capitana della squadra, lo stendardo del Comune auspicando un ritorno in città da campionesse italiane.


Questi i nomi delle pallavoliste maceratesi: Francesca Capitani, Cristiana Morresi, Virginia Urselli, Arianna Trasarti, Margherita Montecchiarini, Camilla Clementoni, Giulia Lattanzi, Sofia Marincioni, Romani Dafne, Agostina Bessone, Gaia Bellesi e Chiara Salvucci.










Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2010 alle 17:04 sul giornale del 26 maggio 2010 - 791 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, attualità, macerata, comune di macerata