Recanati: inaugurata la nuova sede 'Civica Scuola di Musica - Beniamino Gigli'

inaugurazione Civica Scuola di Musica - Beniamino Gigli 2' di lettura 26/05/2010 -

E' stata inaugurata con il classico taglio del nastro da parte del Sindaco Francesco Fiordomo con la presenza dell'Assessore alle Culture Andrea Marinelli ,del Presidente Luigi Vincenzoni ,del direttore artistico il M° Ermanno Beccacece, docenti, genitori ed allievi la Nuova Sede della Civica Scuola di Musica "Beniamino Gigli" di Recanati.



Nata nel 1984 ereditando l'attività didattica dell'Istituto Musicale "B.Gigli" la scuola collocata ultimamente a Palazzo Venieri é stata trasferita al "Centro Mondiale della Poesia" ,grazie all'intervento dell' 'Amministrazione Comunale, in una sede molto accogliente degna di un Conservatorio Statale con grande soddisfazione del consiglio direttivo,dei docenti ed allievi della scuola stessa.

La nuova "location" posta sul Monte Tabor dell'illustre poeta Giacomo Leopardi , oltre ad esser confortevole sarà fonte di ispirazione per i giovani talenti che la frequenteranno.
Grande festa subito dopo il taglio del nastro con gli allievi partecipanti ai vari corsi che hanno eseguito brani musicali nelle diverse aule per la gioia dei presenti.

Vasti i corsi della scuola,da quelli ordinari con indirizzo propedeutico musicale e strumentale , a quelli di indirizzo classico, moderno,laboratori rock,canto,indirizzo amatoriale, seminari,corsi di perfezionamento,tutto sotto la regia di esperti insegnanti.

Un'accademia pianistica inoltre si é sviluppata all'interno della Civica Scuola di Musica con l'intento di offrire un'utile prospettiva a tutti quei pianisti,diplomati e non, che vogliano approfondire e perfezionare la propria preparazione musicale.

Fiore all'occhiello della scuola é la "Sinfonietta Gigli",l'Orchestra nata nel 2005 con l'obiettivo di creare un punto d'incontro fra attività didattica e attività concertistica,dando così spazio e opportunità a giovani studenti non ancora diplomati e a giovani talenti della regione,con lo studio e la divulgazione di un repertorio che spazia dal barocco al contemporaneo.

Ed é stato con l'applaudito concerto della "Sinfonietta Gigli" all'Auditorium del Centro Mondiale della Poesia,diretto dal M° Luca Mengoni che si é conclusa la cerimonia per l'inaugurazione della nuova sede.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2010 alle 17:53 sul giornale del 27 maggio 2010 - 535 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati