Tolentino: Caffè letterario, Vincenzo Olivieri presenta 'Dal sigaro alla giada'

2' di lettura 04/08/2010 -

Venerdì 5 agosto, alle ore 19, al Caffè Letterario della Biblioteca Filelfica, Vincenzo Olivieri presenta “Dal sigaro alla giada” edizioni Controvento. Esiste una quotidianità delle cose, che spesso resta nel chiuso delle quattro mura, ma che come qualsiasi individuo si evolve giorno dopo giorno. Naturalmente. In questa quotidianità entrano aziende, uomini e donne, progetti tradizioni, consuetudini che insieme disegnano i confini di un territorio dove crescono talenti, emergono qualità, nascono sogni. E' il volto della soft economy.



Descrivere questo spazio è l'occasione privilegiata e affascinante per rappresentare una realtà multiforme, in cui qualità della vita e coesione sociale costituiscono un capitale comune a qualsiasi esperienza: da quella delle piccole e medie imprese ad alta tecnologia a quella del monastero con i suoi ritmi quotidiani immutati nei secoli, alla caserma da dove si guarda il mondo per costruire la pace."Dai sigari alla giada" è un viaggio tra questi protagonisti. Uomini e donne che non sanno rinunciare al sogno.

“Dal sigaro alla giada. Uomini Sogni Imprese”, questo è il titolo del primo lavoro letterario di Vincenzo Oliveri, giornalista del Corriere Adriatico, in cui egli ha voluto raccogliere gli articoli apparsi nelle pagine centrali del quotidiano delle Marche della domenica. Una serie di articoli puntuali nel porre l’attenzione su protagonisti e vicende della nostra regione con garbo ed efficace approfondimento, con stile sobrio, ma non privo di evidente passione da parte dell’autore per le tante storie che nelle Marche vivono o da cui traggono origine.

La qualità della scrittura rende la raccolta godibilissima e, al pari di un romanzo o di un giallo assai coinvolgente per il quale si ha voglia di arrivare in fondo alla lettura senza pause, si rimane rapiti dalle tante curiosità che ogni articolo contiene, dal percorso fluido che Oliveri consente di realizzare attraverso straordinarie esperienze di vita, d’impresa e di territorio ritratte con sagacia e cura del dettaglio.

“Dal sigaro alla giada” si propone come spazio privilegiato in cui scoprire e custodire una rappresentazione davvero originale delle Marche, un punto di vista espresso con rigore di cronista, ma anche con la partecipazione emotiva di chi ama raccontare tradizioni, luoghi, valori e talenti emblematici della regione italiana “al plurale”, che è capace di eccellere nel mondo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2010 alle 17:07 sul giornale del 05 agosto 2010 - 758 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWN





logoEV