PD: nuove adesioni al documento dei cinquanta

daniele salvi 1' di lettura 04/09/2010 -

Crescono le adesioni al documento “Prepariamo giorni migliori per la provincia di Macerata” che in questi giorni ha animato il dibattito precongressuale del Pd, firmato da cinquanta tra dirigenti e amministratori con l’obiettivo tra l’altro di costruire in vista delle elezioni provinciali “un’alleanza nuova ed ampia che, partendo da quella che oggi governa le Marche (Pd, Udc, Idv), sappia includere il più possibile dando vita ad un nuovo centrosinistra”.



Prestigiose le firme dell’assessore regionale al Bilancio e alla Cultura Pietro Marcolini, del giornalista Giancarlo Liuti, del preside della Facoltà di Scienze politiche Francesco Adornato, dell’ex assessore provinciale Renato Pasqualetti e dell’ex-assessore regionale Cataldo Modesti.

Molti altri dirigenti e amministratori non hanno voluto far mancare il proprio sostegno ad un documento che sta suscitando un ampio dibattito e ha avuto il merito di ricondurre la discussione sui contenuti e non sulle collocazioni correntizie o di singoli personaggi.

Tra gli altri hanno aderito: Umberto Biagiola, Valerio Bianchi, Alessandra Boscolo, Francesco Cicconi, Ninfa Contigiani, Luca Corsalini, Gilberto Cruciani, Gilberto Ercoli, Serafina La Rocca, Clara Maccari, Isabella Marchionni, Paola Mariani, Andrea Marinelli, Fabrizio Massari, Piepaolo De Minicis, Sergio Piccinini, Giovanni Pecora, Sandro Pirro, Gustavo Postacchini, Mario Prosperi, Fabiola Santini, Gianni Santori, Gianfilippo Simoni, Adriano Spoletini, Franco Veroli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2010 alle 17:41 sul giornale del 06 settembre 2010 - 631 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, partito democratico, daniele salvi, congresso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bNH