Lezione in videoconferenza, la novità dell'Istituto Pannaggi e Bramante

1' di lettura 03/11/2010 -

Lezioni on line, in video-conferenza, per tutti gli studenti che non possono frequentare le lezioni per lunghi periodi a causa di problemi di salute. E' questa la novità degli Istituti IIS Bramante e IPSC Pannaggi di Macerata.



L'iniziativa, accolta dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Sabrina Fondato dell’IIS Bramante su proposta di una docente di matematica dell’IPSC Ivo Pannaggi, è stata avviata in fase sperimentale. Il metodo on-line di lezione infatti è stato attuato per la prima volta all'interno dell'Istituto, già dotato di strutture adeguate, per offrire ad una studentessa di collegarsi in video-conferenza da casa e poter quindi non solo seguire le lezioni ma interagire con i docenti ed i compagni.

Per attuare questa tipologia di lezione, resa necessaria da un problema di salute della studentessa che non può presentarsi a scuola fisicamente, sia l'Istituto Pannaggi che la famiglia dell'alunna si sono dotati di Adsl, Pc, webcam, microfono e tutti gli apparecchi necessari per la video-conferenza. Una tipologia di studio che, secondo la dirigente scolastica e l'insegnante, a differenza dei servizi didattici tradizionali forniti attraverso piattaforme il collegamento internet offre agli studenti il vantaggio di ascoltare la lezione in un clima d'aula, come se fosse presente fisicamente, e di affrontare interrogazioni e verifiche in tempo reale senza dover recuperare al rientro in aula. Inoltre gli studenti, attraverso la videoconferenza, possono di volta in volta ricevere il materiale didattico dall'insegnante e chiedere chiarimenti se necessario.


di Sudani Scarpini
redazione@viveremacerata.it




Questo è un articolo pubblicato il 03-11-2010 alle 18:39 sul giornale del 04 novembre 2010 - 669 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, macerata, sudani scarpini, videoconferenza, lezione online

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/d1L





logoEV