Tolentino: progetto segnaletica turistica

segnali stradali 2' di lettura 19/11/2010 -

L’Amministrazione comunale intendere procedere alla realizzazione di una nuova segnaletica turistica nel Centro Storico di Tolentino allo scopo di contribuire a rendere la città un luogo in cui il visitatore è guidato da un “sistema” organizzato di segni e di indicazioni in grado di valorizzare le potenzialità del patrimonio artistico, storico ed architettonico della città in modo da rendere l’offerta turistica non solo fruibile ed interessante, ma anche coinvolgente dal punto di vista emozionale.



La progettazione esecutiva di un tale sistema dovrà tenere conto delle caratteristiche principali che la segnaletica turistica deve possedere e principalmente: essenzialità: numero di segnali strettamente indispensabili, ma allo stesso tempo sufficienti ed efficaci; chiarezza: messaggi comprensibili ed esaurienti; visibilità: ubicazione e leggibilità adeguate ad ogni situazione; gradevolezza: struttura e grafica coerenti con il contesto urbano; regolarità: totale rispetto della normativa riguardante la segnaletica stradale; efficienza: solidità, durata e manutenzione poco impegnativa.

Il progetto esecutivo è stato assegnato all’ing. Marcello Muzi e prevede: un itinerario turistico segnalato il cui percorso può essere seguito nella direzione preferita verso le mete di maggior interesse, mentre da ogni luogo si potrà sempre individuare la via per gli altri monumenti, dando in tal modo la possibilità al visitatore di organizzare la sua visita in maniera autonoma;

la visita organizzata con autobus turistici che, tramite opportuna segnaletica, dovranno far scendere i visitatori in p.za dell’Unità e successivamente ripartire dal Parcheggio di v.le Foro Boario. Tale soluzione ha il vantaggio di far attraversare ai turisti il Centro Storico, zona qualificante per il ragguardevole patrimonio artistico, storico ed architettonico ed anche dotata di numerose attività commerciali;

la previsione di una nuova segnaletica turistica con studio di un “simbolo grafico” che identifica il “sistema dei messaggi” rivolti al visitatore mediante la stilizzazione di un antico sigillo del libero Comune di Tolentino (sec. XIII), riportante la figura di San Catervo a cavallo, accompagnato dalle chiavi della città e dalla rappresentazione del sarcofago che ne custodiva il corpo, con l’accostamento al logo della scritta “VIANDANDO TOLENTINO”.

Inoltre sono previsti i seguenti tipi di segnale: - generale - di percorso - di monumento – visivo e stradale e la previsione di due interventi di arredo urbano: - sostituzione della pavimentazione asfaltata del passaggio pedonale in p.za della Libertà, in corrispondenza con via S. Nicola, con conci di pietra arenaria in continuità con le pavimentazioni adiacenti. Il quadro economico per la realizzazione di tale intervento che prevede una spesa complessiva di poco superiore a 58 mila euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2010 alle 17:21 sul giornale del 20 novembre 2010 - 881 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ex9





logoEV