Recanati: ex mattatoio rione mercato, al via bonifica e riqualificazione

2' di lettura 21/11/2010 -

Da lunedì scorso l'immobile dell'ex mattatoio di Recanati è di proprietà della ditta CoalRita srl, il passaggio è avvenuto ad Ancona presso uno studio notarile alla presenza del dirigente UTC del Comune di Recanati Maurizio Paduano, assistito dal segretario generale Giovanni Montaccini, e del dott. Tiglia, amministratore della ditta.



Con questo atto si chiude definitivamente una vicenda delicatissima che ha rischiato di mettere a rischio il futuro della città a causa di un buco di bilancio di oltre tre milioni di euro, denari che i precedenti amministratori avevano irresponsabilmente speso senza mai averli incassati.

Si tratta dunque di una operazione cruciale che si è risolta positivamente grazie alla professionalità dei tecnici comunali, alla caparbietà dell'amministrazione comunale e alla scelta operata dal gruppo Coal che ha deciso di investire in maniera rilevante a Recanati.

Finalmente la discarica a cielo aperto in cui si era trasformata l'area dell'ex mattatoio, per altro occupata abusivamente da una famiglia fino a pochi giorni fa, scomparirà, la sporcizia e il degrado lasceranno spazio ad una struttura moderna in cui troveranno posto un ipermercato e vari locali per uffici e servizi.

Grazie a questa operazione si raggiungono dunque due obbiettivi di primaria importanza: da un lato si pagano gli ingenti debiti lasciati dalla precedente amministrazione facendo rifiatare le tante aziende creditrici, dall'altro si bonifica un'area degradata sita nel cuore di uno dei quartieri più storici e centrali della città, il Mercato, che verrà dotato di servizi che oggi mancano.

Sarà inoltre un’opportunità di occupazione per i giovani recanatesi.

L’ipotesi progettuale è stata illustrata ieri sera nel corso dell’affollata assemblea pubblica convocata dal Sindaco. “E’ stata una preziosa occasione di analisi e di confronto dalla quale sono emerse da parte dei residenti indicazioni molto interessanti- spiega il Sindaco Fiordomo-. Abbiamo spiegato il progetto complessivo di sistemazione dell’area ex Mattatoio e dell’ex Centro Città con la viabilità, le rotatorie, i parcheggi”. Lunedì sera nuovo incontro a Fonti San Lorenzo (ore 21,15, Centro di Quartiere).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2010 alle 17:23 sul giornale del 22 novembre 2010 - 628 letture

In questo articolo si parla di politica, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eD9





logoEV