Luca Scarpiello dà il via al primo incontro del Forum giovani

ragazzi 2' di lettura 24/11/2010 -

Sarà Luca Scarpiello, per anni rappresentante dello European Youth Forum e di recente nominato vice presidente dello stesso organismo, a dare lo start, insieme all'assessore Federica Curzi, alla serie di incontri organizzati dall'assessorato alle Politiche giovanili del Comune nell'ambito del Forum giovani, venerdì prossimo (25 novembre), alle ore 18, agli Antichi forni.



Non poteva esserci battesimo migliore per la nuova iniziativa dell'Amministrazione comunale che nasce sotto l'egida dell'internazionalità grazie proprio alla presenza di Scarpiello, giovane studente universitario barese, da anni impegnato attivamente nel mondo delle politiche giovanili. Ha iniziato infatti la sua esperienza all'interno dell'associazionismo nell'Unione degli Studenti (UdS) dove, è diventato Coordinatore Regionale per la Puglia. In seguito ha collaborato con il settore internazionale e ha curato i rapporti dell'UdS con l'Obessu (Organizing bureau of european school student unions), la rete europea dei sindacati studenteschi. Nel 2004 è stato eletto nell'esecutivo dell'Obessu, dove da Bruxelles ha curato i rapporti della sua organizzazione con il Parlamento, la Commissione ed il Comitato Economico e Sociale dell'Unione Europea.

Sempre nell'Obessu ha iniziato a conoscere il Forum Europeo della Gioventù, dove nel 2005 è stato eletto all'interno della European union affair commission, l'organismo consultivo del Bureau sulle tematiche connesse con l'Unione Europea. Esaurito il mandato nell'Obessu, ha iniziato a collaborare con il Forum nazionale dei giovani, dove si occupa di questioni europee e dei rapporti con il Forum europeo della gioventù.

Quello di venerdì sarà il primo di una serie di incontri che rientrano nel Forum giovani che, come ha avuto modo di dire l'assessore alle Politiche giovanili, Federica Curzi, è "una casa comune, uno spazio di condivisione dei problemi e delle risorse dei giovani dove sviluppare la partecipazione attiva delle nuove generazioni in sinergia con l'Amministrazione comunale".

Gli incontri del Forum saranno in totale 12 e comporranno un tragitto da percorrere fino alla prossima Festa dell'Europa prevista a maggio 2011.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2010 alle 16:02 sul giornale del 25 novembre 2010 - 537 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eIV





logoEV