Pollenza: al teatro Verdi, 'Ricordar cantando: canzoni e canzonette'

piero cesanelli 1' di lettura 16/12/2010 -

Sabato 18 dicembre al teatro Verdi, alle ore 21.15 arriva Piero Cesanelli e La Compagnia per proporre“Ricordar cantando: canzoni e canzonette”, una proposta ideata e realizzata dal direttore artistico di Musicultura Piero Cesanelli, che è anche autore dei testi insieme a Carlo Latini.



La proposta è un insolito percorso musicale che consente al pubblico di rivivere l’atmosfera effervescente e rivoluzionaria degli anni ’50 e ’60, mediante l’uso di parole, immagini videofotografiche, ma soprattutto attraverso quelle “canzoni e canzonette” attinte al repertorio italiano ed internazionale. “Sono molto soddisfatto dell’arrivo di Musicultura a Pollenza. Una manifestazione di valore che negli anni è cresciuta fino a varcare i confini regionali ed è oggi un vanto per tutto il nostro territorio, incontra Pollenza e i pollentini nel nostro stupendo teatro. Per la realizzazione di questa serata molto si deve alla collaborazione della Società Operaia di Mutuo Soccorso “G. Lazzarini” di Pollenza, a cui va il mio ringraziamento”, dichiara l’assessore alla Cultura Marco Ranzuglia.

“Ricordar cantando canzoni e canzonette”. Dunque al teatro Verdi sabato sale sul palco la magia della musica, un emozionante viaggio per un’operazione della memoria e soprattutto per permettere di vivere un momento culturale significativo della storia dell’Italia e del mondo. Attraverso le spensierate melodie di “Que serà serà” fino a quelle più ballerine-rock di “Little Darling” o “Diana” attraversando la canzone d’autore con Lauzi, Donaggio, Paoli si arriverà ai Beatles, B.E. King, Bob Dylan ed a molti altri tasselli del mosaico musicale di quel periodo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2010 alle 19:52 sul giornale del 17 dicembre 2010 - 569 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pollenza, comune di pollenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/fyL





logoEV