Tolentino: ordinanza Viale Trento e Trieste

stemma comune di tolentino 2' di lettura 18/02/2011 -

Per consentire l’avvio dei lavori relativi al recupero e alla sistemazione funzionale del secondo stralcio di V.le Trento e Trieste, appaltati dal Comune di Tolentino è stato ritenuto necessario provvedere all’istituzione di un senso unico di marcia nel tratto in cui verranno eseguiti gli interventi autorizzati, corrispondente alla porzione compresa tra l’incrocio con Via Piave e l’incrocio con Via Tonezza, anche con lo scopo di consentire la loro realizzazione con il minor pregiudizio sulla circolazione stradale, garantendo nel contempo la sicurezza degli addetti ai lavori e degli utenti della strada.



Pertanto è stata emessa una ordinanza che va a modificare il traffico come si seguito specificato: Dalle ore 7.30 di lunedì 21 febbraio 2010 e per il tempo necessario all’esecuzione dei lavori è istituito il senso unico di marcia in V.le Trento e Trieste nel tratto compreso tra Via Piave e Via Tonezza, con direzione di marcia Via Cappellacci (senso vietato in direzione opposta). I veicoli in transito in Via Montello lato valle rispetto a V.le Trento e Trieste, hanno l’obbligo di svoltare a sinistra; i veicoli in transito in Via Montello lato monti, hanno l’obbligo di svoltare a destra. Dalle ore 7.30 di lunedì 21 febbraio 2011 e per il tempo necessario all’esecuzione dei lavori è inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione 0-24 nel lato della strada interessata dal cantiere. Sul lato opposto è consentita la sosta dei veicoli purché rimanga uno spazio non inferiore a metri tre utile alla circolazione veicolare. E’ disposta la chiusura provvisoria di Via Piave lato valle all’altezza dell’intersezione con V.le Trento e Trieste per il tempo strettamente necessario all’esecuzione dei lavori ivi previsti. Ai fini del deposito materiale di cantiere, è disposto il divieto di sosta con rimozione nel piazzale adibito a parcheggio adiacente a Via Isonzo, altezza intersezione V.le Trento e Trieste, nei giorni ed orari indicati nella tabella integrativa della relativa segnaletica che dovrà essere posta in opera almeno 48 ore prima. La ditta esecutrice dei lavori dovrà provvedere ad installare tutta la segnaletica necessaria di cantiere prevista dal Codice della Strada.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2011 alle 16:41 sul giornale del 19 febbraio 2011 - 599 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hzD





logoEV