Milena Mascioni e Anna Brandi: le 'nonnine centenarie' di Tolentino

25/02/2011 -

Il Sindaco Luciano Ruffini, come oramai vuole la tradizione, porterà il saluto e gli auguri della Città alla nuova “Nonnina Tolentinate” Milena Rascioni che sarà festeggiata domenica mattina nel corso della Santa Messa delle ore 10.30 che sarà celebrata alla Basilica di San Nicola e successivamente dai parenti e dagli amici con una grande festa.




Tolentino si conferma una delle città più longeve d’Italia, dove si vive e si invecchia bene, con 18 tra centenarie e ultracentenarie. Un vero e proprio record. Infatti, dopo Milena Rascioni, lunedì festeggia 100 anni anche la signora Anna Brandi, nata a Tolentino il 28 febbraio del 1911. Ancora in salute e molto lucida si diletta con la cucina e fa la pasta fatta in casa. Nelle giornate calde e di sole non disdegna qualche piccolo lavoro nell’orto che cura personalmente. La signora Brandi è stata sposata con Alessandro Tarquini e dopo aver lavorato per l’Albergo santa Lucia, per molti anni, ha gestito una trattoria ubicata nel centro storico di Tolentino.

La signora Milena Rascioni, nata a San Ginesio il 25 febbraio 1911. Seconda moglie di Sante Raponi, la Signora Milena si è sempre occupata della casa ed ha aiutato il marito nei lavori agricoli. Ha avuto due figli Giorgio e Dino. Ha 4 nipoti e sei pronipoti. Molto lucida dimostra meno anni dei suoi 100. Vive nel centro storico di Tolentino dal 1964 e ha dichiarato che non ha segreti particolari o ricette da consigliare per arrivare a 100 anni come ha fatto lei. “Forse – ha confidato – mi ha aiutato stare insieme ai miei adorati nipoti e pronipoti. Stare con i bambini ed i ragazzi aiuta a sentirsi giovane”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-02-2011 alle 17:26 sul giornale del 26 febbraio 2011 - 2220 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hPm