Terza edizione di Cin&Sport: giovedì 28 proiezione del film 'Asini', con Claudio Bisio

Angelo Spagnuolo| Maurizio Rinaldelli| 2' di lettura 27/04/2011 -

Dalla fusione tra cinema e sport nasce Cin&Sport 2011, terza edizione della Rassegna Cinematografica realizzata dal Cine Teatro Italia in collaborazione con l'Associazione Culturale Pindaro Eventi di Pesaro e con il patrocinio dell'Assessorato allo Sport del Comune di Macerata, nei giovedì compresi dal 28 aprile al 12 maggio.



Il programma, che prevede la proiezione di tre pellicole made in Italy sul mondo del rugby, del calcio e dell’atletica, è stato presentato mercoledì mattina al Cine Teatro Italia dal Presidente dell’Associazione Nuovo Cinema, Maurizio Rinaldelli, e dal Presidente dell’Associazione Pindaro, Angelo Spagnuolo.

Primo appuntamento ad ingresso gratuito stasera alle 21. 30 con la proiezione di "Asini" sul mondo del rugby in collaborazione con Amatori Rugby Macerata, una commedia del 1989 di Antonello Grimaldi con Claudio Bisio al suo esordio cinematografico, Giovanna Mezzogiorno e Fabio De Luigi. Bisio interpreta un quarantenne milanese che fa lavori precari, accetta l’incarico di professore di educazione fisica in una scuole che si trova sulle colline romagnole, e qui insegnerà ai ragazzi il mondo del rugby e dei suoi valori.

Secondo appuntamento giovedì 5 Maggio con "Ultimo Minuto" sul mondo del calcio e tutto ciò che gira attorno, film di Pupi Avati con Ugo Tognazzi nei panni di un direttore sportivo che fa ogni tipo di sforzo e sacrificio per il mondo del calcio indebitando se stesso e la sua famiglia, Elena Sofia Ricci e Diego Abatantuono.

Ultimo appuntamento, invece, giovedì 12 maggio con “Un ragazzo di Calabria” sul mondo dell'atletica leggera, film di Luigi Comencini con Gian Maria Volontè, un ragazzo calabrese che fa ateletica entusiasmato dalle olimpiadi di Roma ma ostacolato dal padre che vuole che continui a studiare, ma troverà un grande appoggio dalla madre, e Diego Abatantuono (ingresso ridotto di 3 euro).

“L’idea è quella di portare gli sportivi al cinema – ha detto il presidente dell’Associazione Nuovo Cinema Maurizio Rinaldelli – è un filone particolare, più allegro rispetto agli altri, ma che permetterà sicuramente un accesso più popolare al cinema. Il Cine Teatro Italia dimostra con Cin&Sport la qualità delle proprie iniziative, che vanno dalla lirica, all’opera, al cinema”. Per il terzo anno consecutivo la Pindaro Eventi, organizzatrice anche del Gala dello Sport che per la prima volta si è tenuto quest’anno a Macerata, porta al cinema il mondo dello sport con dei film made in Italy, che ha illustrato nel dettaglio il Presidente di Pindaro Eventi Angelo Spagnuolo.

Per info e prenotazione: pindaroeventi@libero.it; 339 – 6935965.








Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2011 alle 17:16 sul giornale del 28 aprile 2011 - 651 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, giorgia giannetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j57





logoEV