Stati generali della cultura, al via i lavori dei tavoli tematici

1' di lettura 30/04/2011 -

Hanno preso il via questa mattina, nella sala consiliare del Comune i lavori dei sei tavoli tematici che, nell'ambito degli Stati generali della città avviati il 2 aprile scorso, produrranno proposte progettuali inerenti al settore culturale.



Sono più di cento le adesioni giunte all'assessorato alla Cultura del Comune da parte di enti, associazioni e organismi per partecipare ai tavoli tecnici che come noto sono suddivisi in sei aree di intervento.

Per ciascun tavolo è stato già designato un coordinatore che farà un lavoro di raccordo e poi di sintesi finalizzata alla produzione di un progetto unico per la città. In particolare Pierfrancesco Giannangeli coordinerà i lavori nel settore del Teatro, Manuel Orazi in quello del Mondo dei libri, Luciano Messi in quello della Musica, Roberto Perna seguirà i lavori dei Beni museali, Irene Manzi il Turismo culturale e Mauro Evangelista le Arti visive.

Tra gli Enti partecipanti, l'Università di Macerata ha designato un proprio rappresentante per ciascun tavolo di lavoro confermando di credere nell'iniziativa e dimostrando la disponibilità, già espressa dal rettore Luigi Lacchè durante il primo incontro di presentazione degli Stati generali, a costruire insieme a tutto il territorio un vero e proprio distretto culturale. Si ricorda che è possibile partecipare al dibattito anche attraverso il blog (http://statigeneralimacerata.bolgspot.com) dove vengono pubblicati gli interventi e le riflessioni che accompagnano il lavoro dei tavoli tematici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2011 alle 17:26 sul giornale del 02 maggio 2011 - 728 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kel