Consiglio provinciale: in carica cinque nuovi consiglieri

Vesprini| Venanzi| Mazzoli| Curzi| Diomedi 1' di lettura 18/07/2011 -

Il Consiglio provinciale di Macerata, che si è riunito oggi alle 17, ha provveduto in apertura di seduta a surrogare i cinque consiglieri nominati assessori, attribuendo i relativi seggi ai candidati consiglieri che seguono nella graduatoria dei quozienti elettorali, all’interno delle rispettive liste dei gruppi politici.



Si tratta di Massimo Vesprini (Pd), Gabriella Winny Mazzoli (Pd), Mauro Venanzi (Udc), Alessandro Curzi (Idv), Marco Diomedi (La nostra provincia). Vesprini, già dipendente pubblico, ora in pensione, è stato candidato nel collegio di Potenza Picena, dove risiede e dove alle elezioni di maggio aveva ottenuto un quoziente del 27,07%. Mazzoli, era candidata nel collegio di Cemerino dove svolge l’attività di medico cardiologo presso il locale ospedale ed aveva ottenuto il quoziente del 26,24%. Curzi, anche lui medico ospedaliero, primario del pronto soccorso dell’Asur 10 di Camerino-San Severino, è stato candidato nel collegio delle sua città, Matelica, riportando l’8,26%. Venanzi, giovane imprenditore turistico di Sarnano, era candidato in quel collegio dove ha riportato il, 9,55%. Infine il civitanovese Diomedi, tecnico presso l’Agenzia del Territorio, è stato candidato nel primo collegio della sua città, ottenendo la percentuale del 9,48%.

Quest’ultimo, quale unico consigliere delle lista “La nostra provincia” entra di diritto a far parte delle Conferenza dei capigruppo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2011 alle 18:32 sul giornale del 19 luglio 2011 - 614 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata, curzi, vesprini, venanzi, mazzoli, diomedi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nvh





logoEV