Neve: regolare la viabilità sulla rete stradale provinciale

auto 1' di lettura 01/02/2012 - Non ci sono stati particolari disagi per la neve lungo la rete stradale della Provincia di Macerata. Ovunque la circolazione stradale non subisce interruzioni.

Il servizio viabilità, che già ieri aveva attivato le proprie squadre, ha garantito la percorribilità di tutte le strade, soprattutto della zona montana, dove nevica quasi ininterrottamente da martedì pomeriggio. Il manto nevoso nella zone di alta collina e montana non ha superato comunque i 20 – 25 centimetri nella zona di Visso e 30 nella zona del San Vicino al confine con il fabrianese.

Tra le strade percorse in continuazione dai mezzi spazzaneve e spargisale della Provincia figurano la 256 Muccese, la 209 Valnerina, la 78 Picena, la 25 Cingolana, la 502 di Cingoli, la 361 Septempedana nella zone dell’entroterra. Qualche difficoltà le stesse squadre provinciali hanno incontrato nel primo pomeriggio lungo la strada 8/VII di Torre Beregna, tra Serrapetrona e Camerino, a causa di una tormenta e in mattinata lungo le strade Cingolana e la Entoggese, tra Paterno di Tolentino e San Ginesio, a causa di diverse autovetture postesi si traverso sulla carreggiata in quanto prive di pneumatici da neve.

Lungo la strada litoranea Porto Recanati – Numana qualche difficoltà alla circolazione stanno provocando questa sera la mareggiata e le forti raffiche di vento. Qui la situazione è monitorata, oltre che dal personale della Provincia, dai vigili urbani di Porto Recanati. Questa mattina è stata aperta a Macerata la Sala operativa provinciale di protezione civile che rimarrà attiva ininterrottamente anche durante la prossima notte e la giornata di oggi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2012 alle 20:20 sul giornale del 02 febbraio 2012 - 813 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, auto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/uG8